Marc Jacobs Cafè a Milano: svegliatevi milanesi!

Lo stilista Marc Jacobs creerà il suo primo caffè a Milano.

Tom Ford ha appena presentato il suo primo film a Palazzo Marino, e gli Starbucks internazionali non sono che un’idea del fondatore della catena dopo una passeggiata per Corso Vittorio Emanuele osservando i suoi bar all’ora dell’aperitivo.

Geniale intuizione, davvero, perchè non averci pensato prima? Ma perchè noi CI AVEVAMO PENSATO PRIMA, solo che non ce n’eravamo accorti.

Ed ora l’ennesimo stilista, per di più NON italiano, riporta in primo piano la capitale del fashion per l’apertura di un nuovo, modaiolo, locale in cui proporre che cosa? Caffè mentre si fa shopping.

Il nuovo store Marc by Marc Jacobs sarà collocato in Piazza del Carmine 6, in pieno quartiere di Brera, e servirà la preziosissima bevanda nera dalle 7.30 del mattino alle 14.

Uno spazio gigante disegnato non da un designer milanese – e ne abbiamo di giovani e bravissimi – ma dall’archistar Stephan Jaklitsch con vetrate scorrevoli di vetro blu a collegare caffè a negozio.

Idea meravigliosa, amo lo shopping e Marc Jacobs, ma che c’entra un progetto di questo tipo in uno degli ultimi quartieri bohemienne della città?

E come sopportare che la notizia venga data da Vogue.UK mentre sulle testate nostrane non si sa nulla?

E perchè noi giovani milanesi non riusciamo a creare in questo modo “da far notizia”, ma solo perchè facciano il nostro dovere e magari – anche un po’ di cultura contemporanea – siamo un po’ oscurati?

Milanoincontemporanea è un blog nato nel 2009 a Milano dedicato al lato low cost, divertente, spensierato, culturale, contemporaneo della nostra città. Anche una passeggiata ed un happy hour possono diventare un attimo di cultura contemporanea. Ve lo raccontiamo #incontemporanea. E da questo account, tutte le ultimissime dalla metropoli.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea