Los Pollos Hermanos diventa realtà: Breaking Bad arriva a Milano, ecco dove e quando

Chi non ha mai sognato di vivere nella propria serie TV preferita? Da piccina, ad esempio, avrei tanto voluto ballare un lento da Arnold’s stretta tra le braccia di Ricky Cunningham , incontrare Kelly e Brenda al Peach Pit, oppure sorseggiare un caffè con Rachel e Monica da Central Perk. Chissà invece come saranno felici i fan di Breaking Bad che potranno assaggiare nella realtà il famoso pollo fritto de Los Pollos Hermanos.

Sono già oltre 6.000 le persone che per venerdì 12 e sabato 13 maggio si sono dati appuntamento in Piazza XXIV Maggio per assaggiare i celebri polletti di Gus Fring, il principale antagonista della serie ideata da Vince Gilligan e trasmessa da Netflix. L’idea di creare un ristorante pop-up nasce con l’intento di promuovere la terza stagione di Better Call Saul, prequel di Breaking Bad e nata anch’essa da un’idea di Mr. Gilligan. Il ristorante, infatti, esiste solo nella fiction e si trova ad Albuquerque, New Mexico, luogo in cui sono ambientate entrambe le fiction.

Ogni fan di Walter White & co. che in quei due giorni varcherà la soglia del ristorante riceverà pollo fritto, curly fries e una bibita.

Il locale sarà aperto venerdì dalle 16.00 alle 21.30 e sabato dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 16.00 alle 21.30. Per evitare le lunghe code previste, consigliamo di prenotare un tavolo chiamando lo 342 0305572.

Negli stessi giorni anche Roma vivrà la magia di Breaking Bad e Better Call Saul, con un pop-up restaurant in  via Cavour 333.

Sono nata 27 anni fa in un caldo giovedì di agosto a Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance il passo è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea