Gli anni Ottanta in mostra a Milano: da Corrado a Dallas, Ottanta Nostalgia

Gli anni Ottanta in mostra a Milano: da Corrado a Dallas, Ottanta Nostalgia. Allo Spazio Wow Fumetto un omaggio ai tormentoni, giochi e i mitici anni ’80

Gli anni Ottanta in mostra a Milano: da Corrado a Dallas, Ottanta Nostalgia. Allo Spazio Wow Fumetto un omaggio ai tormentoni, giochi e i mitici anni ’80.

Inaugura il 20 maggio, e durerà fino al 1° ottobre 2017, con chiusura in agosto, la selezione di giochi, giornali, dischi, manifesti cinematografici, modellini, fumetti, giochi in scatola, memorabilia, videogames e tutto quello che ha reso quel magico decennio indimenticabile.

Un’operazione nostalgia? Non solo: anche voglia di rivalutazione, perché gli anni ’80 non sono solo spalline larghe e maxi cotonature. E’ il decennio di Corrado e il Pranzo Servito, della Tivù generalista e di Bim Bum Ban, del Gioca Jouer, il Cubo di Rubik, delle delle serie tv giapponesi e dei cartoni con cui tutti siamo cresciuti – Candy Candy , Holly e Benji, Mazinga, Lady Oscar.

E i giochi che ci mettevano tutti al tavolo? Indovina chi?, Forza 4, L’allegro chirurgo, Cluedo.

Ma non solo: tra videogiochi (Pac-Man , Donkey Kong); giocattoli come i Masters of The Universe, i Transformers, i GI Joe, la Barbie e i Mio Mini Pony, i Lego e i Playmobil.; i successi al cinema, Indiana Jones, ET, I Goonies, Ritorno al Futuro, Ghostbusters.

Insomma, tra Timberland mania e Dallas, appuntamento allo WOW Spazio Fumetto.


WOW SPAZIO FUMETTO

Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano
Viale Campania 12 – Milano

Info: 02 49524744/45 – www.museowow.it – Ingresso intero 5 euro, ridotto 3 euro
Orario: da martedì a venerdì, ore 15.00-19.00; sabato e domenica, ore 15.00-20.00. Lunedì chiuso (agosto chiuso)

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Circa Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.