Ponte del 2 giugno a Milano? Ecco 5 buone ragioni per restare in città!

Begli eventi per il lungo weekend del ponte del 2 giugno: 5 appuntamenti oltre il Festival delle Mongolfiere, Phifest 2017 e i musei gratis #domenicaalmuseo

#1. Il Festival del Gelato

Il tour europeo del Gelato Festival riparte dalle più belle piazze d’Italia. Dal 1 al 4 Giugno sarà in Piazza Castello, con questi orari:
giovedì – 16,00 – 23,00  | da venerdì a domenica – dalle 15,00 alle 23,00

E dopo Milano? Via al tour per l’Europa!
Informazioni e biglietti su: gelatofestival.it

#2. Riapre Area Expo: Albero della Vita e Champions League

Ora si chiama Parco Experience.  Dall’ultimo weekend di maggio, l‘ex area Expo riapre le porte per essere a disposizione di milanesi e turisti dalle 14 alle 23, tutti i sabati e le domeniche.

In alcuni giorni speciali, come il 2 giugno, sarà aperto anche il venerdì.
Sotto il simbolo dell’Esposizione Universale, nuovi giochi d’acqua e nuove musiche. Il giorno successivo, i 3 giugno, ecco anche il maxischermo per godersi la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid.

#3. Rossini Art Site

Al parco-museo e  nell’attigua foresteria lombarda di charme Lear Gourmet&Relais, arriva PIC CHIC, il brunch bello e buono, da vedere e da gustare.
Ingresso al parco e pic-nic: 26 euro. Visita guida dalle 15,30.
Prenotazione entro mercoledì 31 maggio: info@rossiniartsite.com

#4. Speciale al Museo della Scienza

Venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 giugno, tante attività interattive e mostre comprese nel biglietto d’ingresso, inclusi Transformers Art, la storia delle due ruote dai primi esemplari ottocenteschi fino alle moderne bici da corsa attraversando le 100 edizioni del Giro d’Italia, e la mostra fotografica Space Girls, Space Women – Lo Spazio visto dalle Donne.

Tante attività anche per i bambini da 3 a 6 anni.

Il programma dettagliato e aggiornato di tutte le attività del Museo (mostre temporanee, visite guidate, laboratori interattivi) è disponibile all’indirizzo:
http://www.museoscienza.org/attivita

#5. Hip Hop, street art & Amazing Day

E’ la decima edizione dell’evento dedicato all’hip hop internazionale e alla sua cultura,  tra live wall painting, breakdance, contest e showcase musicali.

Nelle giornate del 2, 3 e 4 giugno un numero selezionato tra i migliori Street Artists e Writers provenienti da diverse parti del mondo si ritroveranno per creare un vero museo a cielo aperto in Viale Cassala e Via Malaga per svolgere il tema di quest’anno: la natura in senso ampio (fiori, frutti, animali e tutto ciò che viene considerato “green”), la salvaguardia dell’ambiente e le stagioni (inverno, autunno, primavera ed estate) intese anche come stagioni della Vita (nascita, crescita, maturità e dipartita).

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Circa Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.