Maratona Manzoni: a Milano circa 100 lettori e tanti eventi

Quarta edizione del festival che porta la lettura collettiva e ad alta voce dei Promessi Sposi negli spazi pubblici di Milano

Maratona Manzoni: mai sentito parlare?

Tutto è cominciato nel 2014.

La prima edizione di MM si tenne in piazza San Fedele il 21 e 22 maggio 2014,
là dove Manzoni morì (il 22 maggio 1873) a seguito di una caduta dalla medesima piazza. Durò trenta ore consecutive, grazie alla partecipazione di oltre 170 lettorim fra cui il sindaco Giuliano Pisapia, lo scrittore Andrea Vitali, assessori e consiglieri comunali.

La seconda edizione fu una miniMM di tre ore (il pomeriggio del 17 maggio 2015). Fu una selezione scelta di passi, per l’iniziativa “Bella Milano” del Comune di Milano.

Tre anni e quattro edizioni dopo si compone di due tappe, altrettante giornate – sabato 7 e domenica 8 ottobre, ben 100 lettori e tante iscrizione, aperte (su maratonamanzoni@gmail.com) a tutti coloro che vogliano leggere non stop e ad alta voce uno dei capolavori della letteratura italiana, ‘I promessi Sposi’ di Alessandro Manzoni.

Torna a Milano la quarta edizione di ‘Maratona Manzoni’ che, per la prima volta, si terrà in tutte le lingue, compreso il greco antico.

Programma in breve:

SABATO 7 OTTOBRE
mattina – lettura collettiva all’anfiteatro urbano di via Rizzoli;
pomeriggio – lettura collettiva nel cortile della biblioteca di via Valvassori Peroni (Lambrate).

La versione in tutte le lingue è realizzata in collaborazione con la Civica scuola di Interpreti e traduttori Altiero Spinelli e il liceo Manzoni di Milano e si terrà presso queste due sedi, con il coinvolgimento delle comunità straniere che vivono in città.

PER INFORMAZIONI: http://www.orablu.com/eventi/6/maratona-manzoni | FB

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Circa Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.