Come cambia Milano: le trasformazioni nell’area CityLife – VIDEO

Cominciamo l’anno nuovo con questo bellissimo video segnalato dall’agenzia Ghenos che propone un cortometraggio a cura di Interni, per la regia di Twoshot, in cui viene raccontato come come il capoluogo lombardo si sia trasformato in questi ultimi anni.
Le foto sono del fotografo Stefano Topuntoli.

Il video è stato presentato in anteprima assoluta nella splendida cornice di Milano Contract District, il concept showroom candidato al prestigioso premio Compasso d’Oro 2018 che abbina esclusivi servizi e strategie per il Real Estate ai migliori brand di interior e home design.

Dal Portello all’area Fiera Rho-Pero, da Rogoredo a Porta Nuova, passando per i nuovi quartieri di City Life, Maciachini District/Via Imbonati, l’Expo Village, Porta Vittoria, fino alle architetture di Fondazione Feltrinelli e Fondazione Prada, l’Università Bocconi, e alla prossima riqualificazione degli Scali Ferroviari, Milano assume un volto internazionale con edifici divenuti non solo vere e proprie icone dello skyline cittadino ma anche nuovi luoghi di incontro e aggregazione, finalizzati a valorizzare la loro duplice funzione commerciale e residenziale.

Ambizioni, sfide, sogni, dinamismo e proiezione verso l’alto, in tutti i sensi. Questi gli attributi che rendono Milano la città più attrattiva non solo dal punto di vista socio-economico ma anche da quello architettonico, urbanistico, immobiliare.

Delle 5200 startup tracciate negli ultimi 15 mesi in Italia, oltre 1000 hanno preso vita all’interno dell’area metropolitana di Milano. Tra queste anche Milano Contract District: la prima Design Platform al mondo dedicata al Real Estate alla quale hanno aderito un gruppo di marchi top dell’interior e delle finiture (dai rivestimenti alle porte all’arredo) che, sotto un’unica regia e grazie ad un pacchetto di inediti servizi, è in grado di rispondere a 360° sia alle esigenze di chi sviluppa immobili residenziali (B2B) sia dei prospect che dovranno acquistarli (B2C).

Questo è come abbiamo lasciato Milano nel 2017: che la sfida continui anche in questo 2018, sempre più in alto!

Credits:
Foto di Stefano Topuntoli
Regia di Twoshot
A cura di Interni

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Circa Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.