Le luci di Natale, 5 luoghi scintillanti che troverete solo a Milano

Non solo la cupola di Galleria Vittorio Emanuele: installazioni luminose, musicali ed un ricco calendario di eventi luccica intorno a Piazza Duomo FINO AL 6 GENNAIO.

Oltre alla luce abbagliante della Madonnina, ecco altri luoghi sfavillanti di Milano dove vivere tutta la luce del Santo Natale (e commuoversi un po’).

#1. L’albero di Natale in Piazza Duomo

La luce per eccellenza che brilla nel Natale di Milano. Allestito in piazza Duomo con la collaborazione di Sky, è alto 30 metri e conta 100mila luci led di colore bianco caldo, oltre 700 palline anch’esse di colore bianco che amplificano la luminosità. I due ledwall alla base dell’albero ospitano gli auguri di personaggi famosi insieme ai più divertenti inviati sui social usando l’hashtag #Natallegria.

#2. Luci e musica al Castello Sforzesco

Fino al 6 gennaio. E’ il progetto di illuminazione della Torre del Castello Sforzesco su cui, ogni giorno sino all’Epifania, una videoinstallazione di suoni e colori inviterà milanesi e turisti a cantare tutti insieme le più celebri canzoni natalizie.

#3. Installazione luminosa in Piazza Duomo

Ci mancava un po’ il calendario dell’avvento musicale che il Comune di Milano ci ha regalato negli ultimi anni.
Ecco allora che, contro la stessa facciata fronte Duomo, la piazza centrale di Milano si impreziosisce di una nuova installazione luminosa.

Lo spettacolo di luce, che durerà fino al 7 gennaio, propone fiocchi di neve, rami innevati e tante le immagini a carattere natalizio tratte da cartoline storiche conservate nella Civica Raccolta delle Stampe Achille Bertarelli.

Ad accompagnare le immagini gli auguri di “Buone Feste” in diverse lingue del mondo, proiettati sulla pavimentazione.

L’installazione è visibile tutti i giorni dalle ore 17,30 alle ore 22,30.

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Circa Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.