Smart Park Segantini: tra i Navigli un nuovo parco urbano e tecnologico

Smart Park Segantini: tra i Navigli di Milano il nuovo parco tecnologico con orti urbani, stazioni wifi, oasi naturalistica e… scopritelo con noi!

Smart Park Segantini, così si chiamerà il nuovo parco tecnologico per avvicinare l’uomo alla natura attraverso la tecnologia.

Incastonato tra il Naviglio Pavese e il Naviglio Grande, Smart Park Segantini nasce dall’idea dell’Associazione Parco Segantini che da cinque anni si prefigge l’obiettivo di promuovere, con partner esperti e con la partecipazione attiva dei cittadini, la tutela e la valorizzazione della natura e dell’ambiente, ampliando le attività e le dotazioni di un parco pubblico a Milano, il Segantini (ex Sieroterapico) di 90.000 mq.

L’obiettivo di Smart Park Segantini è di avvicinare l’uomo alla natura attraverso la tecnologia per restituire a tutti un luogo “vivo”, da far crescere grazie all’energia e alla creatività dei cittadini, promuovendo comportamenti etici e sostenibili insieme a scuole, istituzioni, comunità locali e mondo scientifico.

Tanti i progetti in fase di realizzazione nell’area: un percorso dei 5 sensi per la fruizione consapevole di quanto il verde può offrire anche in città; un auditorium all’aperto; l’ampliamento degli orti misti e comunitari e di un’oasi naturalistica, grazie al recupero della roggia Boniforti; un’area di “stanze verdi” per favorire giochi per i bambini.

E una grande sperimentazione: verranno installati sensori wifi che forniranno informazioni, assistenza e riconoscimento anche alle persone con disabilità e malate di Alzheimer.

Milano Smart Park Segantini è un progetto suddiviso in 8 azioni che l’Associazione Parco Segantini sta realizzando grazie a un cofinanziamento della Fondazione Cariplo, a raccolte fondi, al coinvolgimento di partner storici come la Cooperativa Sociale Opera in Fiore, che fornisce i suoi giardinieri per la cura e la piantumazione del verde, creando anche nuovo lavoro per persone svantaggiate, detenuti in permesso e rifugiati politici; il Centro Forestazione Urbana di Italia Nostra; l’associazione ACIM (Amici dei centri di Incontro di Milano per l’Alzheimer) per tutti gli aspetti che riguardano la fruibilità del parco da parte di soggetti svantaggiati.

Ecco la mappa del progetto:

MilanoSmartPark#Segantini – indirizzi
Accessi al parco:
via Segantini angolo via Borsi piazza Belfanti;
via dei Crollalanza angolo viale Romolo, via Argelati 43;
M2 fermata Romolo; linee S9, 90/91, 47, 74.
info@milanosmartpark.itwww.milanosmartpark.it

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Circa Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.