Cortili di Via Matera, storia di una vecchia Milano ancora viva nel Vigentino

Cortili di Via Matera, storia di una vecchia Milano ancora viva nel Vigentino: non solo case di ringhiera, ma anche vecchie case rurali, oggi riconvertite.

Via Matera, a Milano. Zona Vigentino. Non è esattamente uno dei luoghi più belli e gettonati di Milano, eppure, come spesso accade nella nostra città, dietro gli usci di palazzi più o meno noti si nascondono cortili e storie straordinarie.

Lo abbiamo visto per certe case di ringhiera come la Ca’ Longa; lo abbiamo visto rispolverando alcuni dei cortili più belli di Milano; anche per i Cortili di Via Matera è così.

I cortili di Via Matera costituiscono, nel quartiere Vigentino, un esempio degli spazi industriali della zona sud di Milano.

Il complesso è formato da una vecchia cascina agricola nata nel 1939, impiegata come sede di un’azienda di deposito e trasporto prima di legname, poi anche di carbone e successivamente di nafta da riscaldamento (allora il gasolio ancora non si usava per il riscaldamento).

Al termine della seconda guerra mondiale, l’azienda fu chiusa e l’area venne affittata ad una azienda che commerciava combustibili e lubrificanti oltre che ad una piccola fonderia.

Nel 1995, l’azienda fu venduta.

I due cortili si presentavano come due spianate di terra e cemento con una grande pesa in mezzo (per pesare i camion) e diversi serbatoi. I fabbricati erano anneriti dai fumi della vecchia piccola fonderia, con poche aperture, bui, fatiscenti, pieni di vecchi macchinari, ferraglie, putrelle e rottami di vario genere. Il terreno venne bonificato.

Il cortile al civico 3, con i due portici laterali dove vi erano la stalla e sopra i fienili, fu venduto e riconvertito dai nuovi proprietari in unità abitative rispettandone le caratteristiche strutturali.

Di particolare interesse sono le pavimentazioni interne ed esterne fatte con “il fiore del novecento”, un pavimento che si trova nei vecchi cortili delle città della Lombardia, del Piemonte e della Liguria.

Il cortile ai civici 5 e 7 fu, invece, acquistato a piccoli pezzi da un gruppo di amici e riconvertirono l’area comune in un grande prato con alberi da frutto, una grande quercia, cespugli di lavanda, glicine rampicante e rose.

I Cortili di Via Matera – Teatro del Vigentino
I fabbricati divennero studi, abitazioni ed un piccolo Teatro, il Teatro del Vigentino. Oggi il cortile è uno spazio comune molto vissuto e molto amato.

Fonte: sito del Comune di Milano

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Circa Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.