Milano Movie Week 2018: arriva la settimana dedicata a cinema e serie tv!

Milano Movie Week: la prima edizione della settimana di cinema e serie tv è in arrivo, ecco tutto quello che dovreste sapere per non perderla!

Dopo Arte, Photo, Music (che a novembre arriverà alla terza edizione), dal 14 al 21 settembre Milano sarà pronta ad accogliere una nuova iniziativa diffusa: la prima edizione di Milano MovieWeek.
Perché? “Perché Milano è la location ideale per raccontare il mezzo audiovisivo, la pubblicità, i film…”, parola del Sindaco Beppe Sala alla conferenza stampa indetta ieri a Palazzo Marino.

Promossa e coordinata dal Comune di Milano, Assessorato alla Cultura in collaborazione con Fuoricinema srl, “alleato nella programmazione”, la Milano MovieWeek avrà un palinsesto ricco di workshop, conferenze, laboratori, proiezioni dentro e fuori gli spazi tradizionali cinematografici, oltre 40 sedi tra sale cinematografiche, festival, scuole di cinema, case di produzione, organizzazioni e associazioni che promuovono e diffondono il cinema, protagonisti riconosciuti del panorama culturale della nostra città. Ugualmente coinvolgerà anche siti meno conosciuti e convenzionali, dal cortile dello Stadera alla chiesa di Santa Maria Rossa (accanto all’installazione di Dan Flavin).

Milano Movie Week sarà una settimana che racconta il mondo del cinema e dell’audiovisivo attraverso tutta la filiera, dalla produzione alla distribuzione, dalla formazione alla fruizione e alle attività ad essa collegate diffondendosi in tutte le realtà milanesi che si occupano di cinema. Dove? Come? Quando?

Per avere il programma completo  sotto mano, da settembre sarà distribuita una brochure cartacea e verrà pubblicato un sito contenente gli aggiornamenti a flusso continuo.
Fino ad allora, però, come fare?
Ecco qualche highlights da mettere subito in agenda!

Milano Movie Week: 5 cose da non perdere

#1. L’Apertura della “Movie” a Fuoricinema
Milano Movie Week si aprirà il 14 settembre a CityLife Piazza Tre Torri con la terza edizione di Fuoricinema, l’evento dall’anima pop prodotto Fuoricinema Srl e Corriere della Sera, per la direzione artistica di Cristiana Capotondi, Cristiana Mainardi, Gino & Michele, Gabriele Salvatores, Lionello Cerri.
Una maratona no-stop che fino al 16 settembre proporrà incontri diurni e proiezioni notturne per raccogliere esperienze di vita, aspirazioni e riflessioni attorno al mondo del cinema per metterle in circolo come patrimonio comune.
Dopo aver parlato di cinema all’insegna del “Sogno” (tema edizione 2016) e della “Realtà” (edizione 2017) stavolta il fil rouge di incontri con i protagonisti e gli addetti del mondo del cinema sarà all’insegna del “Tempo”.

#2. Cinema d’arte e Serie TV
Chicca nella chicca: la prima edizione della Milano Movie Week accoglie il Cinema d’Arte con il nuovo film prodotto da Sky “Michelangelo Infinito”, il 20 settembre in proiezione speciale con il suo making of presso il Castello Sforzesco aspettando l’uscita nei cinema dal 4 al 10 ottobre. Ripeterà il successo di “Caravaggio – l’Anima e il Sangue“? Glielo auguriamo, ma intanto sarà uno spettacolo di cui godersi il documentario del dietro le quinte a pochi metri dall’ultimo capolavoro del maestro Buonarroti, la Pietà Rondanini nel nuovo allestimento sforzesco.

Grande spazio anche alle serie tv, vere produzioni cinematografiche al passo con i tempi e i loro temi. Il 17 settembre sarà la prima edizione di SERIES DAY – parliamo di cose serie, la giornata interamente dedicata alla serie tv. Per l’occasione saranno proiettati alcuni dei titoli più attesi della stagione su SKY intervallati da panel con addetti ai lavori, attori, registi, sceneggiatori.
Leit motiv di fondo: storie e personaggi femminili di rilievo.

Sito in costruzione e continuo aggiornamento – seriesday.it – ma programma sbirciato: grandi ospiti e bei talk in arrivo al Palazzo del Cinema – Anteo, nel primo anno dalla sua inaugurazione.

#3.I festival da non perdere
Ecco un tris degli appuntamenti da non perdere:
il 4° Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, che propone come ogni anno un ricco programma di anteprime internazionali, retrospettive e omaggi a registi di rilievo con l’obiettivo di favorire la conoscenza e la diffusione del cinema documentario italiano e internazionale. – il cinema, la città e…, un ampio programma di attività e proiezioni proposto da Fondazione Ente dello Spettacolo, volto a far conoscere le sue attività e a coinvolgere attivamente diverse tipologie di pubblici. Ogni giorno un’occasione per avvicinarsi al cinema, capire i meccanismi del linguaggio audio-video e ascoltare storie nuove per conoscere la propria città.

– dal 19 settembre torna come ogni anno Le Vie Del Cinema, i film dalla Mostra di Venezia e dal Locarno Festival con una qualificata selezione dei film vincitori in anteprima in 14 sale cinematografiche milanesi.

– Il 17 settembre Ariosto spazioCinema, Centrale Multisala, Mexico e Palestrina presentano alcune anteprime di cinema d’autore arricchite da incontri e con concerti in collaborazione con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi.

– la Fondazione Cineteca italiana dedica la settimana a una rassegna su Pirandello e il cinema e presenta in anteprima italiana due film dedicati ai più piccoli e ai ragazzi come anticipazione del festival Piccolo Grande Cinema 2018, che si terrà dal 31 ottobre al 10 novembre al cinema Spazio Oberdan e al MIC Museo Interattivo del Cinema.

– Omaggio a Ermanno Olmi, scomparso lo scorso 5 maggio. Il 18 settembre, allo spazio Oberdan, sarà dedicato a proiezioni e incontri con gli amici e i collaboratori del maestro per un saluto da parte della città.

#4. Open Day per il cinema del futuro
Il Milano Film Network organizzerà due giorni di formazione, informazione e networking sugli sviluppi della produzione indipendente grazie alle nuove tecnologie, in particolare Realtà Virtuale e linguaggi seriali.

Non mancheranno, infine, momenti di approfondimento per gli operatori con focus, presentazioni e incontri su tematiche legate alla filiera del cinema, alla produzione e alla distribuzione.

Nei giorni scorsi è anche stato annunciato e messo on line il bando per la seconda edizione di Armani/Laboratorio, il laboratorio di formazione cinematografica, intensivo e gratuito, dedicato ai giovani creativi che si stanno specializzando, che si svolgerà a novembre 2018 presso Armani/Silos a Milano con la direzione e il coordinamento di Luca Guadagnino. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito armanilaboratorio.com.

#5. Grande chiusura
In Piazza XXV Aprile, davanti ad Eataly, con la proiezione su Cinemobile, l’apparecchio che portava il cinema nei centri dove il cinema non c’era. Correva l’anno 1936.

Partner della Milano Movieweek sono Banco BPM e Campari, mentre Paramount Channel è mediapartner del palinsesto.
Il programma completo e tutte le informazioni saranno disponibili sul sito web dedicato, realizzato dalla Direzione Sistemi Informativi e Agenda Digitale del Comune di Milano: www.milanomovieweek.it

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Circa Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.