Milano Moda Uomo 2010: Moschino e Fratelli Rossetti creano collezioni milanesissime

Nella Settimana della Moda, alcune grandi firme omaggiano la città con accessori che richiamo ai luoghi simbolo di Milano.

Moschino ha ideato una linea in cui i tessuti – tecnologici e pazzeschi – riproducono su stampa le fotografie di scorci conosciutissimi, come la sciarpa con la Stazione Centrale, mentre Fratelli Rossetti – per qualcuno, “quelli delle scarpe” – hanno pensato al mocassino con nappine “Brera”.

Ad ispirarle, una bandiera dello sport della città: l’ex calciatore Gianni Rivera.
A volte si crede che la moda sia un bene accessorio, ma credo di non dire una stupidata quando affermo che lo stile di una persona si defnisce anche da ciò che uno indossa. A prescindere che si tratti di una grande marca o no.

Oggi vi ho voluto proporre questa news direttamente da Milano Moda Uomo 2010 per dimostrare che anche le grandi griffe attingono da ciò che esiste nel modo più semplice, come il paesaggio urbano e i luoghi di arte e di svago che siamo abituati a vivere ogni giorno.

Vi assicuro che le collezioni di Moschino e la news dei Fratelli Rossetti sono salite alla ribalta non tanto per la ricerca sui tessuti o la novità delle forme, ma perchè entrambi hanno ripreso location e un modo di vivere la città – passeggiando con mocassini con nappine colorate molto anni ’80 – proprio per il felice ritorno a qualcosa di amato e condiviso da tutti.

Come che cosa? Milano no??

Milanoincontemporanea è un blog nato nel 2009 a Milano dedicato al lato low cost, divertente, spensierato, culturale, contemporaneo della nostra città. Anche una passeggiata ed un happy hour possono diventare un attimo di cultura contemporanea. Ve lo raccontiamo #incontemporanea. E da questo account, tutte le ultimissime dalla metropoli.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea