LANVIN for H&M: la moda dei co-brand.

H&M fa parlare ancora di sè, o forse dovremmo dire che fa parlare delle sue iniziative?

Non è la prima volta che abbiamo a che fare con il verificarsi di un co-branding, dagli accessori di Jimmy Choo alla colorata collezioni di Sonia Rykiel.

Vista la grande e costante affluenza fuori dai punti ventita, con tanto di fila, di giovani fashion addicted H&M non poteva che proporre novità.

Questa volta è la volta, scusate il gioco di parole, di LANVIN.

Il 23 Novembre 2010 la capsule collection sarà disponibile in 200 punti vendita in tutto il mondo, Milano compresa.

La linea, uomo e donna, è stata interamente disegnata e progettata da Alber Elbaz e  Lucas Ossendrijver: i direttori creativi di Lanvin.

Queste sono state le prime parole di Elbaz per spiegare come è avvenuta questa iniziativa di co-brand : “H&M ci ha contattato per proporci una collaborazione e capire se era possibile offrire a un pubblico più ampio il sogno che Lanvin ha tradotto in realtà”. Non si trattava solo di creare capi meno costosi. Ho sempre detto che non avrei mai realizzato una collezione accessibile a tutti. Ma ciò che mi ha intrigato è l’idea che H&M si avvicinasse al mondo del lusso piuttosto che Lanvin al pubblico”.

La creatività ed il lusso che incontrano la semplicità e la praticità…il sogno del lusso concesso ad un pubblico più ampio, grazia a questa collezione in esclusiva.

Le aspettative, quindi, sono altissime: sarà curioso vedere come il marchio della moda low-cost riuscirà a rendere “democratica” la bellezza artefatta e lussuosa di Lanvin.

Si potrà acquistare un pezzo Lanvin ad un prezzo contenuto. Ma come sarà organizzata?

Per evitare file si è deciso che si potrà acquistare solo un articolo della collezione e soprattutto le prime 320 persone riceveranno un braccialetto dal punto vendita che permetterà di entrare a gruppi da venti per un quarto d’ora solamente.

Non c’è che attendere e pensare al miglior modo per acquistare qualcosa con astuzia e velocità.

Un fenomeno quello dei co-brand in continua evoluzione, e che porterà nuove e future innovazioni nel settore moda.

Milanoincontemporanea, che è sempre attenta a questi fenomeni non poteva che essere di parte…promuovere iniziative di questo genere valorizza sempre di più la moda e chi ci lavora.

Un evento nell’evento, un brand nel brand, lusso e low cost che sperimentano e praticano…

Vi lasciamo con la press relase e con alcune immagini che vi faranno entrare nel mondo di Lanvin for H&M.

Questo è un piccolo assaggio di quello che domani troverete nei negozi. Iniziate a farci un pensiero…

Ecco i negozi in Italia che aderiranno all’evento, in cui potrete trovare la capsule collection by Lanvin:

Milano: Corso Vittorio Emanuele, Piazza Duomo, 31, Corso Vittorio Emanuele, 1; Bologna: Via dell’Indipendenza, 4; Roma: Centro Commerciale Porte di Roma, Via del Corso, 511/512;  Palermo: Via Ruggero Settimo, 14/16; Firenze: Via Por Santa Maria; Bari: Bari Sparano; Padova: Piazzetta della Garzeria, 2.

For a cool fashion victim the top is Lanvin!

MilanoincontemporaneaV

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea