Milano Design ed è week end!

Buona design mini week  6-9 ottobre

Si prospetta un weekend ricco di eventi e creatività questo dell’8-9 ottobre. Complici il Milano Design Weekend e il blocco del traffico di domenica, noi di Milanoincontemporanea abbiamo deciso di proporvi un tris di appuntamenti con Milano, da qui fino  domenica. Per partire, cominciamo ovviamente dal fine settimana creativo e di design.

Ecco il calendario degli appuntamenti, raggiungibili anche a piedi e per una gita in città.

Partiamo dalla guida: per questa seconda edizione, infatti,  gli organizzatori hanno messo a punto alcuni percorsi tematici attraverso il mondo dell’arte, del design, dell’architettura e della musica che coinvolgeranno tutta la città.

Qualche esempio?

  • il Triennale Design Museum: mostre a ingresso gratuito, dal 6 al 9 ottobre, l’ingresso Le fabbriche dei sogni, quarta edizione del Triennale Design Museum e a Vitality. Korea Young Design, la mostra presentata negli spazi del MINI&Triennale CreativeSet per TDMKids, rivolto ai bambini dai 4 ai 10 anni, il progetto di laboratori didattici per i più piccoli;
  • il Museo del Novecento e il Civico Museo Archeologico di Milano – alla loro prima partecipazione – offriranno ingressi gratuiti e visite organizzate da Electa, su prenotazione.
  • saranno aperte al pubblico alcune delle più affascinanti Case Museo della città con visite guidate da critici e storici dell’arte, architetti e archeologi: il Museo Bagatti Valsecchi, Casa Boschi di Stefano, Villa Necchi Campiglio e il Museo Poldi Pezzoli.
  • Il CONSERVATORIO DI MUSICA “G. VERDI” DI MILANO : aprirà al pubblico della manifestazione sabato 8 ottobre con il Festival intitolato a Nino Rota, organizzato in occasione del centenario della nascita del compositore (saranno riservati 300 posti per il concerto in Sala Verdi) come Il Cappello di Paglia o la Sinfonia sopra a una canzone d’amore. Nello stesso giorno, un esclusivo concerto suonerà nella suggestiva cornice di Villa Necchi dove si esibiranno gli allievi del Conservatorio e che seguirà agli altri fiabeschi concerti ospitati dalle maggiori case museo meneghine.

Ma ci saranno anche MILANO SEGRETA, una proposta di percorsi di architettura e design per conoscere luoghi inediti della città, aperti straordinariamente al pubblico durante i giorni della manifestazione: ITINERARIO PROFESSIONISMO COLTO DEL DOPOGUERRA (a cura dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano) e ITINERARIO VICO MAGISTRETTI (a cura dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano) – quattro percorsi (due per itinerario, della durata di circa due ore) che si svolgeranno a piedi e saranno su prenotazione (30 posti ciascuno) a 10 euro l’uno, con partenza dalla sede dell’Ordine degli Architetti di Via Solferino, 17 alle ore 18 di giovedì 6, venerdì 7 e sabato 8 – preceduti da un aperitivo – e alle ore 11 di domenica 9, con un welcome coffee. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0262534390 – email: fondazione@ordinearchitetti.mi.it

  • e tanti, speciali, negozi aperti fra showroom e design store dove fare shopping usufruendo del 30% di sconto della tessera ad hoc. Gli indirizzi:

Molteni & Co. – DADA di Corso Europa 2, SAG ‘80 Arredamenti in via Boccaccio 4, Cerruti Baleri in via Felice Cavallotti 8, Calligaris in via Tivoli – angolo foro Bionaparte 24, B&B Italia in via Durini 14, Febal in via Fatebenefratelli 18, Atelier du Project “Mi piace il tuo lavoro” in via San Carpofore 3, Cavallini 1920 Corso Italia 40, Mauri Luce & Progetti Viale Montenero 43, Unifor in Corso Matteotti 14, Furlani for Pedrali in via Alessandro Volta 10 e ALESSI FLAGSHIP STORE in via Manzoni 14–16.

Un’anteprima e una carrellata di immagini? Eccola!

”Diamoci del tu. Dialoghi tra arte e design”

Buona design mini week!

Paola Perfetti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea