Inafferrabile Milano, come il libro di Hermés

E’ da un po’ di tempo che Milanoincontemporanea non vi parla di un buon libro. Questo, oltre ad essere contemporaneo fotografico, di stile, è anche griffato Hermès ed è una pubblicazione nuova di… zecchino.

Insomma, per la famosa griffe parigina la nostra città è… “Inafferrabile Milano“.

La preziosità sta tutta nella selezione di librerie che distribuiranno “Inafferabile Milano”, il libro omaggio che Hermés dedica alla nostra metropoli a 25 anni dall’arrivo in città.

Il lavoro è stato pubblicato insieme a Silvana Editoriale, casa editrice esperta in pubblicazioni d’arte.

Dopo “L’aria di Firenze”, 2006, infatti, la maison francese ha infatti deciso di ampliare la collana di volumi riservata alle città italiane.

Si tratta di un’opera foto + testi lasciati all’estro evocativo e poetico del fotografo Alessandro Belgiojoso accanto ai testi della giornalista Giovanna Poletti Spadafora.

Contenta del risultato Francesca di Carrobio, Amministratore Delegato di Hermès Italia, che del libro ha detto: “Proprio a Milano, esattamente venticinque anni fa, Hermès ha aperto la sua filiale italiana. Città operosa e poliedrica, monumentale e minimale, Milano è inafferrabile nel suo incessante e metamorfico divenire”.

La presentazione ufficiale, neanche a dirlo, è avvenuta la scorsa settimana alla Villa Reale – GAM, Galleria d’Arte Moderna di via Palestro.

Ma i capolavori dell’arte di Milano sono sotto gli occhi di tutti noi, tutti i giorni. Basta solo essere sensibili e vigili nel saperli cogliere.

Paola PERFETTI

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea