E’ una Rimessa dei Fiori o un temporary store?

La Rimessa dei Fiori - Brera Eventi

 

A dire il vero tutti e due, e ci abbiamo fatto un salto lo scorso giovedì, quando ancora la neve non mieteva le sue vittime congelandoci tutte versionepecorelle ghiacciate.

Siamo andati in Brera (e dove altrimenti?!) e all’angolo tra via San Carpoforo e via Fiori dei Chiari abbiamo visitato uno spazio che si preannunciava nuovo. Una Rimessa dei Fiori by Brera Eventi.

Nuovo?? In effetti, i patiti del genere fashion si saranno accorti che lo spazio è quello delle ultime sfilate di Luisa Beccaria. E poi, di qui hanno lasciato la loro impronta anche i catwalk di Hermes. E poi Chanel…

Ma innanzitutto, questa è una Rimessa dei Fiori. L’architetto Pirovini, nel dopoguerra meneghino, la volle così. Un enorme loft in via San Carpoforo 9 eccezionale per visibilità, passaggio, spazio.

In esposizione, per la gran soiree, hanno prestato la loro immagine special guest come il nuovo siero anti età de La Prairie e la vettura super speedy McLaren. Quindi, le creazioni delle ultime sfilate Luisa Beccaria. D’altronde, qui sono padroni di casa.

Al loro servizio hanno 400mq di ambiente piano terra dalla capacità di 250 persone e oltre 300 a buffet. Perché, non ne dubitiamo, saranno tanti gli ospiti di Brera Eventi che realizzeranno qui il loro HUB ad hoc.

La nostra filosofia“, spiegano Marta Merlini e Mauro Barindelli, ideatori del concept di Brera Eventi, “è così riassumibile: partiamo dall’eccellenza di uno spazio e progettiamo attorno ad esso l’eccellenza dei servizi. Intendiamo proporre non un semplice spazio per eventi, ma vere e proprie esperienze che si sviluppano dentro e attorno a un luogo di relazioni, personali ed economiche, La Rimessa dei Fiori“.

Una Rimessa in cui anche ai propri ospiti Luisa Beccaria potrà, su richiesta, fornire consulenze personalizzate per la realizzazione di eventi, temporary store, shooting e molto altro.

Fiori o fashion? L’importante è che sia Brera!

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.