UNCONVENTIONAL DINNER: Torino e Milano vanno in Bianco a Cena (edizione 2013)

 

La storica rivalità tra l’operosità di Milano e quella di Torino torna in formato flash mob con un doppio appuntamento garantito Milanoincontemporanea (perché conosciamo molto bene tutto quello che sta dietro a cotanta organizzazione). Siamo onesti e forse un po’ di parte, però: a Torino ci siamo stati per Natale, e non è detto che non ci torneremo tra la fine di giugno e i primi di luglio visto che abbiamo un appuntamento con una Cena in Bianco molto… al buio.

L’anno scorso, il 5 luglio 2012, furono 2500 le persone che si sedettero a tavola, contemporaneamente, per una sola grande cena, davanti al Palazzo Reale della città dei Savoia e degli Elkann. Stavolta non sappiamo quanti saranno/saremo, perché la data non è ancora stata fissata. Gli invitati? Tutti (anche perché, detto tra noi, chi le ha 2500 persone da chiamare a cena tutte in una sola volta ;-)!

cena in bianco accessoriGrandi e piccini sono chiamati ad esserci, gratuitamente, purché si vestano di bianco, portino uno di quei tavolini pieghevoli dello stesso colore, abbiano sbiancato tovaglie e accessori per accendere la notte della metropoli della Mole.

Quando? Come? Dove? Il consiglio è di stare attenti e seguire i movimenti sulla dinamicissima pagina Facebook dedicata e scrivendo all’opportuna organizzazione all’indirizzo cenainbiancotorino@gmail.com per essere contattati: solo in questo modo si riceverà la convocazione ufficiale con orario e luogo per rientrare in uno dei più grandi, socializer e divertenti flash mob d’Italia.

Chissà che non vi ritroviate pubblicati sul portale ufficiale della manifestazione http://unconventionaldinner.blogspot.it/.

Antonella Bentivoglio D’Afflitto, The Kitchen of Fashion (qui a sinistra nella foto) in queste cose è un dragoAntonella Bentivoglio d'Afflitto ma… che stia attenta. Gira voce che anche Milano stia copiando l’idea molto presto (ne scopriremo di più e vi diremo).

Intanto: scegliere Torino oppure Milano? Che importa: comunque sono città contemporanee. E se il bianco va di tendenza… noi abbiamo già l’acquolina in bocca.  Tanto una cosa è certa: non andremo “in bianco” e se ci andremo saremo solo molto “IN”(contemporanea ;-))

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea