Estate Sforzesca 2013: tutti gli eventi di luglio e agosto

L’avevamo promesso e ci siamo tornati, perché Milanoincontemporanea ha intenzione di godersi quest’estate sforzesca anche incontemporanea a chi se ne starà spaparanzato al mare. Non è detto che non gli faremo invidia: in programma a Milano per tutto luglio e agosto, infatti, ci sono 60 giorni di programmazione (sono già partiti!), 25 spettacoli di musica e teatro, 37 proiezioni di cinema, 73 visite guidate. Andiamo a scoprire il cartellone? ;-).

Cinema, teatro, musica: ogni sera un evento diverso al Castello Sforzesco, fino al 14 settembre 2013. Ecco il calendario.

Estate Sforzesca è un palinsesto di appuntamenti che il Comune ha promosso insieme a Edison, in collaborazione con Csc Media, nel segno dello spettacolo e dell’intrattenimento di qualità, per tutti i cittadini che resteranno in città e per i visitatori che quest’estate sceglieranno Milano. Lo dice il comunicato stampa ufficiale di Estate Sforzesca, che promette appuntamenti per tutti i gusti e tutte le età fino al 14 settembre.

DOVE. Nei luoghi più noti del Castello Sforzesco, come il Cortile della Rocchetta, il Cortile dell’Elefante, le Sale Viscontee, ma anche in quelli nascosti, segreti, come merlate e camminamenti sotterranei.

COSA.

LUGLIO. Cortile della Rocchetta: 21 eventi in musica di ogni genere (jazz, classica, pop, d’autore) tra “Notturni in Villa”, “Il Ritmo delle Città”, i concerti della COF Civica Orchestra di Fiati e gli spettacoli della Fondazione Milano – Scuole Civiche “scippato” a Palazzo Marino e che quest’anno sarà dedicato all’Ottocento italiano ed europeo. Non è un caso: nel 2013 cadono anniversari importanti come quelli di Richard Wagner, Pietro Mascagni, ma soprattutto Giuseppe Verdi. Dopo la grande sinfonia del 14 luglio, le prossime occasioni saranno nelle serate del 21 e poi 28 luglio.

Nice to meet you” dei “Notturni in Villa” ed “Il Ritmo delle città” poi continueranno in luoghi poco centrali, conosciuti o consueti e sosterranno i progetti di giovani musicisti.

  • Si parte questa sera, lunedì 15 luglio, alle ore 21.30, con gli Steve Swallow Quintet accompagnati da Carla Bley.
  • Atteso per il 22 luglio il grande concerto del cantautore metropolitano Alessandro Mannarino offerto da Edison.
  • Il 26 luglio sarà la volta delle band emergenti che negli ultimi anni hanno vinto il contest di Edison – Change the Music, il primo progetto italiano per la musica sostenibile.
  • 23-24 luglio: “Mistero Buffo e altre storie” di Dario Fo e Franca Rame, con gli attori della Scuola “Paolo Grassi” di Milano e dell’Accademia “Nico Pepe” di Udine, diretti da Massimo Navone, per la regia di Michele Bottini e Claudio De Maglio, in collaborazione con Dario Fo.

LUGLIO. Portico dell’Elefante e la Sala Viscontea: terza edizione del Video Sound Art. Per i più piccoli, l’attrice Carla Chiarelli propone il celebre Marcovaldo di Italo Calvino, mentre, da domenica 7 luglio a martedì 27 agosto, sono in programma 73 “viaggi guidati” alle merlate, alla strada coperta e agli spazi aperti del Castello, organizzate da Ad Artem. (NE ABBIAMO PARLATO ANCHE SABATO).

AGOSTO. Cortile della Rocchetta. Arena estiva dell’AriAnteo dal 1° agosto al 4 settembre. 37 film nazionali e internazionali in cartellone. “Anche le proiezioni cinematografiche saranno a impatto zero grazie all’adozione del protocollo per il cinema sostenibile “Edison Green Movie””, fanno sapere gli organizzatori

ENERGIA. Un’iniziativa a emissioni zero, anche nel costo, perché sostenuta da Edison. “Una formula, questa tra il Comune e i privati, che non solo garantisce la realizzazione di programmi di qualità, ma è anche il segnale della capacità delle imprese di comprendere il grande valore, anche in termini economici, di un investimento in cultura destinato a tutta la città”, ha spiegato l’assessore alla Cultura di Milano Filippo Del Corno. “Con l’Estate Sforzesca – ha detto la responsabile dei progetti speciali di Edison Fabrizia de Vita – Edison rinnova il proprio legame con il Comune di Milano e con i cittadini cui da 130 anni porta l’energia elettrica. Proprio a loro offriamo il concerto di un grande artista come Alessandro Mannarino e quello delle band emergenti di Edison – Change the Music con l’auspicio che la cultura della sostenibilità energetica e ambientale nella musica diventi patrimonio comune di tutti e fonte di arricchimento reciproco”.

PER INFORMAZIONI

Estate Sforzesca
Castello Sforsesco
Fino al 14 Settembre 2013
Telefono per informazioni: +39 02 88463700

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.