Il sabato sera è vintage con i Ballroom Kings al Salon Parisien

C’è un posto a Milano dove il tempo sembra essersi fermati tra gli anni Quaranta e Cinquanta. Quando varchiamo la soglia veniamo colpiti da un’energia unica, tra musiche d’epoca e persone vestite proprio come si usava negli anni del Dopoguerra, tra bretelle, completi colori khaki, grigi, pencil skirt, camicette, eyeliner e labbra rosso fuoco.

È un tipico locale vintage il Salon Parisien (via Ascanio Sforza 81), con i suoi tavolini a lume di candela, il privé e il palco dove si esibiscono in sensuali coreografie di burlesque moderne pin up, venditrici di sigarette o dive capricciose. Punto di forza poi è la musica dal vivo, tra sonorità che mixano boogie woogie, rock ‘n roll, swing e rhythm and bluse. Tale è la sonorità che ritroviamo proprio questa sera con i Ballroom Kings, band siciliana che apre la stagione del Salon Parisien. Musica ma anche coinvolgimento del pubblico, parte integrante e attiva dello show della band. Non avete mai ballato il boogie? No problem: dalle ore 22, vale a dire prima che la serata vera e propria abbia inizio, sarà possibile partecipare a un corso base aperto a tutti.

E quando il sipario calerà sulla band, si andrà avanti a ballare grazie a Mr Bernard e Andy Fisher e alla loro accurata selezione di brani vintage.

Piccola chicca: per l’occasione le signore, o signorine, potranno sfoggiare un’acconciatura retrò curata in tutto e per tutto da Style Me Beauty Corner.

Per info e prenotazioni contattare: prenotazione@voodoodeluxe.com
380 7472715
Oppure visitare la pagina Facebook.

Have a nice saturday!

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea