Oktoberfest al Sud di Milano – Stoker

Bavaria non portarmi via. Chi avesse perso l’appuntamento con la birra “teteska di Germania”, Oltralpe, non si disperi. Tre giorni di degustazione abbinati ad altrettanti piatti della tradizione bavarese si stanno aprendo alle porte di Milano.

San Donato Milanese. Stazione del Treno (pochi minuti dalla metropolitana, ma di sera non avventuratevi da soli a meno che non siate in compagnia). Stoker club – un “plus” per la popolazione del “paesello di Mattei”.

Nella settimana che ricorda la tragica morte del fondatore dell’ENI a Bascapé (era il 27 ottobre 1962), il locale “del Signor Paolo” dal mood sudamericano ma dalla classe occidentale, dedica un tris di serate all’Oktoberfest nel suo locale, a pochissimi passi dai celebri Palazzi Uffici ENI di Kenzo Tange e dal polo direzionale della società.

Dopo la fortunata stagione delle degustazioni di vini e piatti tipici delle regioni italiane e quella dei venerdì a tutta paella, nelle serate 23-24-25 ottobre lo Stoker si apre alle serate in compagnia della bionda col luppolo.

Un piatto a scelta per una pinta di birra costeranno 10 euro; e tutte le birre successive saranno al prezzo speciale di 4 euro ciascuna.

Si potranno assaggiare:

  • RALPH, mega cheeseburger con bacon, salsa piccante e patatine fritte
  • MONACO DI BAVIERA, hot dog con Bacon, salse e crauti
  • MERKEL, mega wurstel da 42 cm Bavarese con patatine fritte e cipolla grigliata
  • DORTMUND, salamella con peperoni, cipolle e patate al cartoccio

sempre che non vogliate provare una delle innumerevoli pizze, focacce, tutte con nomi di colori e tutte originali (pasta bassa e molto friabile).

Consigliamo per le grandi tavolate o le cenette “chiaccherose”, per l0ottimo il servizio (si parte sempre con un prosecchino per brindare all’incontro), eccellenti gli starter e le proposte di formaggi e carne.

Insomma, parliamo bene perché conosciamo molto bene. Felici che dentro e fuori Milano siano sempre di più le occasioni per ritrovarsi intorno ad un buon convivio. Magari imparando pure qualcosina sulla cultura del cibo nazionale e non.

Per info: www.stoker-mi.it

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.