Un amore di San Valentino a Milano

Non esiste amore più grande di quello per le proprie radici, la propria cultura, la propria città.

Milano si prepara a celebrare San Valentino e chi non vorrà puntare sui soliti-sdolcinati quattro cioccolatini ed un bacio, “IL BACIO” per eccellenza, quello di Francesco Hayez (Brera) e molti altri capolavori conservati nei nostri istituti museali saranno il cuore dei percorsi organizzati all’ora di pranzo, a partire da domani, da Città Nascosta Milano.

Si parte con la storia d’amore e arte per artisticome De Chirico, Campigli, Sironi…  dei coniugi Antonio e Marieda Boschi Di Stefano la cui casa (progetto dell’architetto Piero Portaluppi) è un inno alla Milano degli anni ’30 e alle glorie del futurismo, spazialismo, surrealismo…

Appuntamento in via Malpighi 3 presso la sede di Panino Giusto.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – POSTI LIMITATI
€ 15,00
Sala da -pranzo Casa Boschi di Stefano Durata 60 minuti

Si procede con GRANDI MUSEI: Boccioni e i suoi amori alle Gallerie d’Italia nella visita a cura di Manuela Alessandra Filippi.

Appuntamento alle 19.00 all’ingresso delle Gallerie d’Italia, piazza della Scala 6 con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – POSTI LIMITATI € 10,00 (Escluso eventuale biglietto d’ingresso e noleggio radiocuffie). Per un’ora ci troveremo a tu per tu con il giovane mito della “Rissa in Galleria”, il suo amore per una donna sposata di un nobiluomo poco adatto e poi… Da scoprire.

E non poteva mancare UN PANINO CON… Brera innamorata a cura di Paola Davico.

Dal mito di Apollo e Dafne del Luini al celebre “Bacio di Hayez”, verrà proposto un excursus attraverso cinque secoli di storia dell’arte per scoprire come gli artisti hanno parlato d’amor sacro e profano. Paola Davico guiderà ad approfondire la conoscenza di alcuni dei maggiori capolavori della Pinacoteca di Brera (eccezionalmente non sarà prevista la consumazione del panino).

Il ritrovo della visita della durata di 1 ora sarà direttamente nel cortile di Brera, via Brera 28. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – POSTI LIMITATI
€ 10,00 (escluso il biglietto d’ingresso alla Pinacoteca di Brera € 7,00 ridotto € 10,00 intero). E le coppie innamorate dell’arte e di Milano pagheranno la metà…

Anche questa è una Milano contemporanea all’insegna della bellezza e dell’arte.

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.