Weekend contemporaneo a Milano tra Cine Dreams, Perugina e Zacapa Room Experience

La testa verso la luna, al Planetario di via Palestro, o su nuvole di cioccolato – Perugina. Il naso in una Zacapa Room sorseggiando il miglior rum guatamalteco al mondo. Sembra di aver mescolato un po’ troppe cose, ma in realtà questi non sono che tre degli appuntamenti selezionati da Milanoin per questo ghiotto weekend contemporaneo, capace di unire delizie del palato con momenti contemporanei, alla scoperta di luoghi di ieri, di oggi e persino del domani della nostra bella città. Partiamo!

TRUSSARDI al PLANETARIO HOEPLI. All’insegna di Cine Dreams e per la seconda sera consecutiva dopo il successo ed il lancio di quella di ieri, torna il progetto post-MiArt supportato dalla Fondazione Trussardi. Dopo la maratona firmata Stan VanDerBeek, “Future Cinema of The Mind”, dalle 22.00 alle 6.00 del mattino [LEGGI QUI], e per la serie miart: domani / tomorrow Cine Dreams #2, stasera al Civico Planetario Hoepli verrà proiettato di Jeronimo Voss “Eternity through the Stars”, dalle ore 22 alle ore 24.
Si prosegue domenica 30 marzo: di Katie Paterson, “Earth-Moon-Earth” (sempre dalle 22 alle 24).
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Per informazioni clicca qui.

PERUGINA in PIAZZA GAE AULENTI. Sabato 29 marzo e domenica 30 marzo, dalle ore 10 alle ore 18 in Piazza Gae Aulenti (fronte UniCredit Tower – MM2 e MM5 Garibaldi), Perugina regala a tutti i visitatori un Giro tra le Nuvole sulla sua Ruota Panoramica per far ammirare la cornice futuristica della metropoli milanese da uno dei forum tra i più belli della città – dicono. Per tutti i partecipanti, momenti di degustazione con i nuovi Dessert Freschi Perugina Nuvole…per una nuova sensazione di piacere tutta da scoprire!

ZACAPA ROOM. La Zacapa ROOM EXPERIENCE 2.0 è il salotto temporaneo che porta in vita tutta l’alchimia di Zacapa tramite un percorso multisensoriale arricchito da un contributo dello Chef Alajmo.

A Milano sarà dal 26 al 30 marzo in via Sacchi 7, aperta dalle ore 18 all’01 di notte, con corsi e cene sono riservate a un massimo di 20 persone e prenotabili sul sito www.rumzacapa.it/event

All’interno di ciascuna lounge accadono diverse cose:
1) una stanza (la “EXPERIENCE ROOM”) permetterà un viaggio sensoriale ai visitatori portandoli in pochi minuti nella Casa sopra le Nuvole dove il rum matura (in Guatemala). Le lounge infatti combinano tecnologia con allestimenti e materiali autentici portando in vita tutta l’alchimia di questo rum . L’esperienza si conclude con una degustazione di Zacapa XO abbinata a una sofisticata creazione firmata dallo chef Massimiliano Alajmo (3 stelle Michelin del ristorante Le Calandre)
2) corsi di degustazione gratuiti guidati da un esperto Ambassador Zacapa
3) cene su prenotazione firmate dallo Chef Massimiliano Alajmo
4) tasting letterari (ossia degustazioni che alternano letteratura e assaggi di rum)
5) serate di musica live.

Acquolina in bocca? Il weekend è partito! Buon fine settimana contemporanei!!!

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.