Milano si traveste per il Carnevale 2015: date ed eventi per grandi e bambini

Carnevale ambrosiano 2015

Non era ancora passata una settimana dall’Epifania che le pasticcerie e le panetterie hanno iniziato ad esporre nelle loro vetrine chiacchiere e tutte le leccornie carnevalesche. Le vetrine dei negozi sono state inondate di maschere multicolor, le vecchie cartolerie hanno messo in bella mostra coriandoli, stelle filanti, travestimenti… Eppure, una delle domande che sento in questi giorni è: quando è Carnevale?
Domenica scorsa a Venezia si è tenuto il tradizionale volo dell’Angelo dal Campanile di San Marco che dà il via al periodo carnevalesco. In tutta Italia, poi, il Carnevale inizierà proprio oggi, giovedì 12 febbraio 2015 e durerà fino a martedì 17 febbraio.

Come tutti sappiamo (o dovremmo sapere), a differenza dal resto del Bel Paese, Milano non segue il rito romano, bensì quello ambrosiano, fatto che sposta la data del Carnevale milanese una settimana dopo (all’epoca Sant’Ambrogio, lontano dalla città per un pellegrinaggio, chiese al popolo meneghino di aspettare il suo ritorno a casa per avviare le liturgie della Quaresima): per noi la festa si terrà sabato 21 febbraio 2015, con un ricco calendario di eventi per grandi e piccini.

Scuole chiuse

E a proposito di piccini: le scuole sotto la giurisdizione ambrosiana chiuderanno il 20 e 21 febbraio 2015 per le consuete vacanze di Carnevale.

Carnevale in Lombardia

Insieme a Milano, anche altre province della Lombardia festeggeranno Carnevale sabato 21 febbraio: Bergamo, Canton Ticino, Como, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia e Varese.

Diversamente, già dalle scorse settimane Brescia e Cremona hanno dato inizia al festa che precede la Quaresimo (rispettivamente l’8 febbraio e il 31 gennaio).

Dal 15 al 21 febbraio a Lecco è previsto il Carnevalone di Lecco: mega evento in cui la cittadina intera si vestirà a festa.
Domenica 22 febbraio sarà poi la volta di Mantova con la la terza edizione del Carnevale di Re Trìgol.

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea