Milano Vintage Week: dal 16 al 19 aprile 2015 torna la terza edizione della kermesse dedicata al vintage di qualità, ecco cosa sapere!

Milano Vintage Week

Gli appassionati del vintage sicuramente l’hanno già segnato sul calendario: da giovedì 16 a domenica 19 aprile torna in città la terza edizione della Milano Vintage Week, la kermesse dedicata al vintage di qualità che per l’occasione andrà in scena in via Giovanni Battista Piranesi 4, presso lo showroom Riccardo Grassi.

I cultori della moda retrò, dei pezzi più unici che rari, collezionisti o anche semplici curiosi del genere sono tutti invitati a prendere parte all’evento/full immersion nel passato, nella storia del costume degli ultimi anni Sessanta, avendo così la possibilità di acquistare prodotti vintage e di partecipare agli incontri a tema in programma, senza contare la possibilità di provare un trucco o un’acconciatura rètro. Ciliegina sulla torta, un film della vecchia Hollywood, la mostra “I grandi sarti italiani e quell’ineffabile desiderio di bellezza” a cura dell’archivio di A.N.G.E.L.O., il corner make-up di Elizabeth Arden che realizzerà make-up vintage gratuiti. Partner della manifestazione Uber che offrirà a tutti i new users una corsa del valore massimo di 20,00 euro per raggiungere la location.

Cosa potrete trovare? Cavallo che vince non si cambia: ecco allora una selezione dei migliori espositori di vintage tra abiti, accessori, gioielli, tessuti, oggetti e arredi; un ricco calendario di appuntamenti e incontri a tema, una mostra emozionante e la possibilità di provare un trucco o un’acconciatura retrò.

Milano Vintage Week

Milano Vintage Week 2015

«Milano Vintage Week vuole essere un punto di riferimento per gli appassionati del genere e per quanti abbiano ancora voglia di ricercare stile e qualità al di fuori dei limiti temporali e delle mode del momento ma, al tempo stesso, senza rinunciare a essere di moda – spiega Andrea Franchi, ideatore e organizzatore della manifestazione – Il nostro sforzo è quello di proporre una selezione di capi, accessori e oggetti ancora attuali per quanto riguarda linee, motivi, tessuti, colori, materiali, che non meritano di restare in cantina, ma hanno tutte le caratteristiche per essere di nuovo protagonisti. Abbiamo voluto creare un evento che andasse oltre la semplice esposizione e vendita e che offrisse spunti di riflessione su un sistema di valori da riscoprire (e preservare). La formula – continua – è immediata e di facile lettura perché tutto è a portata di mano e non è necessario prenotarsi per usufruire degli eventi collaterali. Il pubblico che sceglie di venire a trovarci può decidere, poi, di vedere un film, assistere a uno degli incontri in programma, ritoccare il trucco o semplicemente dare sfogo alla propria personalità e fare shopping».

Milano Vintage Week
Via Giovanni Battista Piranesi 4
Orario: dalle 10.00 alle 21.00
Costo del biglietto d’ingresso: 3,00 euro
Per ulteriori informazioni consultare il sito della manifestazione

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea