Domenica 19 aprile 2015 a Milano, oltre alla MDW c’è di più! Dogs in the city, street art, eventi per bambini, cinema e visita alla Cappella Sistina di Milano!

Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore

Domenica 19 aprile 2015, ultimo giorno in città per Salone del Mobile, Milano Design Week e Milano Vintage Week. Una giornata che “chiude” l’argomento design e apre le porte al conto alla rovescia di Expo 2015.
Idee su come passare questa giornata? Noi sì! Avete mai sentito parlare della Cappella Sistina di Milano?…

Visite guidate alla Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore

 Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore

Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore

 

Domenica 19 aprile, dalle 11.00 alle 12.30 sarà possibile scoprire la grandezza della Milano nel XVI secolo, all’interno della splendida chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, considerata la Cappella Sistina milanese. Una vera chicca nel cuore della città.

Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore
Punto di ritrovo: ingresso della chiesa di San Maurizio – Corso Magenta, 13
Orario: 11.00
Costo del biglietto: 9,00 euro (biglietto comprensivo di visita guidata e volume omaggio)
Durata della visita: circa 90 minuti
Si consiglia di arrivare circa 10 minuti prima dell’orario indicato. Prenotazione obbligatoria inviando un SMS al numero 333.6377831 indicando data/orario del tour prescelto e numero dei partecipanti

Dogs in the city

Dogs in the city

Dogs in the city Milano

La prima caccia al tesoro 3.0 dedicata ai nostri amici a quattro zampe e agli appassionati di fotografia? Si terrà domenica 19 aprile a Milano. Dogs in the city è la manifestazione che toccherà alcuni tra i più bei luoghi del centro meneghino con partenza da Parco Sempione nel primo pomeriggio e arrivo in una località a sorpresa.
Come fare per partecipare? Basta avere un profilo Instagram dove postare le soluzioni dei quesiti che proprietari e cani si troveranno a risolvere lungo il percorso, con l’hashtag #rcdogsinthecity. Tra i vincitori verrà premiata anche la foto migliore.
Per ulteriori informazioni (orari, luoghi, come ricevere il kit di gara) consigliamo di consultare il sito di Dogs in the city.

Senza Limiti, la street Art a Spino d’Adda

 Senza Limiti, la street Art a Spino d'Adda

Senza Limiti, la street Art a Spino d’Adda

Idee su cosa fare domenica pomeriggio? Dalle 17.00 sotto il cavalcavia Spino Est della Nuova Paullese vi aspettano 9 writers (Neve, Cheone, Max Gatto e Shine Royal – TDK -, Nais, Dado, Dakone, Weik e Asker) che tra dj set e aperitivo mostreranno l’enorme graffito dipinto a partire da giovedì 16 aprile. Si tratta di uno dei più grandi eventi recenti di street art in Italia, una galleria d’arte vera e propria ma… a cielo aperto! Che ne dite di una gita fuori porta a base di “arte di strada”? 🙂

Merende mitiche allo spazio TeatRing

Le Merende mitiche allo Spazio TeatRing

Le Merende mitiche allo Spazio TeatRing

Torna questa domenica un nuovo appuntamento con le merende mitiche a base di mitologia greca animate dagli attori della compagnia TeatRing. Dalle ore 16.00, torta per tutti ma prima… avete mai sentito parlare del Cavallo di Troia e Ulisse? NO?! E allora questa domenica cari bambini, vi aspettiamo in via Portoferraio 4!

Spazio TeatRing
Via Portoferraio 4
Orario: dalle ore 16.00
Costo del biglietto: 5,00 merenda inclusa
Prenotazione obbligatoria: 338.4606518; 370.1129092

Domenica al cinema con i titoli della settimana

Mia madre Nanni Moretti

Mia madre Nanni Moretti

Eccoci con il consueto appuntamento con i migliori film in programmazione nelle sale milanesi: per i bambini suggeriamo il film di animazione prodotto dalla Lucasfilm Strange Magic, con le divertenti e sfortunate disavventure di un gruppo di goblin, elfi, fate e folletti (regia di Gary Rydstrom). Per i più grandi, da Oltreoceano ecco l’avventura sottomarina di Black Sea (diretto da Kevin Macdonald, con Jude Law) mentre tra i titoli italiani, non potevamo non parlare dell’atteso ritorno dietro la macchina da presa di Nanni Moretti che torna al cinema con Mia madre. Nel cast lo stesso regista insieme a Margherita Buy, John Turturro, Giulia Lazzarini e Beatrice Mancini.

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea