Aperitivi o Happy Hour? I migliori 5 di Milano secondo Milanoincontemporanea, ecco la classifica di aprile 2015

APERITIVI MILANO - Ph. Vitalowcost.it - Terrazza Aperol

Milano da bere, dagli anni ’80; dalle 18 alle 21 in particolare, da quando l’ora del Bitter e del Campari è stata sostituita da pantagruelici buffet in pressoché qualunque locale della metropoli meneghina. Happy Hour o aperitivo, ora felice come corroborante dopo una giornata in ufficio o punto di partenza per una serata contemporanea, fare una classifica dei cinque migliori aperitivi di Milano è cosa ardua. Un po’ perché sono troppi. Un po’ perché sono troppo diversi e dislocati in zone troppe diverse. Un po’ perché l’utenza è assai diversificata. Un po’ perché ne spuntano di nuovi e ne chiudono di storici ogni giorno. Senza contare gli iconici – come la Terrazza Aperol affacciata sul Duomo -, quelli degli ultimissimi locali inaugurati nei grandi hotel – come Duomo 21 al Townhouse – o dei nuovi building in città.

In questa classifica che Milanoincontemporanea dedica ai 5 migliori aperitivi di Milano, dunque, la scelta è ricaduta (ce lo perdonerete?!) sui nostri 5 luoghi del cuore. Quelli che, in ogni stagione dell’anno e ogni anno, sanno essere un punto di riferimento per un “ape” dell’ultimo minuto o per un momento speciale in città.

Wasabi (Brera)

APERITIVI MILANO - WASABI in via Ponte Vetero (Brera)

APERITIVI MILANO – WASABI in via Ponte Vetero (Brera)

Per la serie: “chiamalo aperitivo ma in realtà riceverai valangate di sushi”.
Situato in via Ponte Vetero, pieno centro di Brera, è uno dei locali classici alla moda della “movida” meneghina, con la particolarità di avere barche intere di cibo jappo, ravioli al vapore, alghe e cucina fusion al posto delle classiche patatine e anacardi.
Per i cocktail e i bicchieri di vino, poi, non ne parliamo: avete presente il Sacro Graal? Concessi dunque i 15 euro di costo.
Unica pecca: lasciate ogni speranza o voi che cercate di parcheggiare. Tra il tram che passa proprio davanti e qualche “cheers” in più, si perderebbe troppo tempo a trovare il classico “buco”. Molto meglio smaltire, andare a piedi, e godersi l’aria bohemienne del quartiere.

WASABI – Japanese and Fusion Restaurants
Via Ponte Vetero
02 3652 7340
www.wasabimilano.it

Il Vinaccio della Ripa – Wine bar (Navigli)

APERITIVI MILANO -  Il Vinaccio della Ripa (Navigli)

APERITIVI MILANO – Il Vinaccio della Ripa (Navigli)

Avete voglia di un bicchiere di vino, bella compagnia decontracté e senza la puzza sotto il naso, quattro passi sui Navigli ed una buona scelta? Eccovi il Vinaccio.
Procedete per il MAG (ve l’abbiamo già raccontato), e accomodatevi en plein air.
All’interno, un’ampissima selezione di vini (bianchi e rossi), birre artigianali, qualche stuzzichino e crostino in accompagnamento: il miglior modo per concludere una dura giornata ed abbandonarsi al piacere dei sapori del Bel Paese in un clima di totale relax.

Il Vinaccio della Ripa
Ripa di Porta Ticinese, 49
02 58123085
www.vinaccio.it

Bar Basso (Piazza Piola)

APERITIVI MILANO - Bar Basso (zona Piola)

APERITIVI MILANO – Bar Basso (zona Piola)

Passiamo completamente fuori zona, ma non possiamo non citarlo. Il Bar Basso è dove è nato il Negroni Sbagliato, quindi assolutamente da provare insieme a patatine e stuzzichini. Non aspettatevi un ambiente rumoroso e alla moda. Questo è il regno dell’aperitivo della Milano da bere sin dagli anni ’80. Da sorseggiare al bancone in piedi salutando chi entra ed esce, oppure ai tavolo che portano ancora quella tovaglietta rosa di 30 anni fa. Un must.

Bar Basso – Cocktail Bar Milano
Via Plinio, 39
02 2940 0580
www.barbasso.com

Terrazza 12 (Duomo)

APERITIVI MILANO - Terrazza 12

APERITIVI MILANO – Terrazza 12

Salite in cima al Brian e Barry Building e lasciatevi sorprendere dalla vista mozzafiato. Dodici è il nome di questa terrazza al 12mo piano del mega store inaugurato un anno fa. La tavola e le ordinazioni, dalla mattina alla sera, passano per la cucina dello chef Matteo Torretta, al piano sotto, mentre i drink sono preparati da bar tender professionisti e spettacolari. L’Americano è largamente consigliato, ma c’è l’imbarazzo della scelta. Professionalità ed un ambiente retrò anni Cinquanta si mescolano ad una vista a 360 gradi sul centro di Milano. Da godere al tramonto. A tarda sera, invece, dj set e serate a tema.
Leggere pareti in vetro e una copertura orientabile rendono possibile l’utilizzo della terrazza 365 giorni l’anno. Un nuovo locale in cui “bere bene” a Milano, ideato e sviluppato da Fabio Acampora e Sebastian Bernardez – imprenditori di successo nel mondo f&b – congiuntamente a Stefano Di Dio – professionista nel settore wine&spirits a livello internazionale.

Terrazza 12
Building Brian & Barry – Via Durini 28
02 92853651
www.terrazza12.it
Aperta tutti i giorni h. 12:00 – 01:00

DEUS (Isola)

APERITIVI MILANO - The Deus Ex Machina (Isola)

APERITIVI MILANO – The Deus Ex Machina (Isola)

Benvenuti nel mondo dei riders, del sapore americano, delle moto, dei tagli alla Bullfrog (è il diretto dirimpettaio), dei modaioli e del Quartiere Isola, il più in voga al momento.
L’ambiente e l’atmosfera fanno la differenza di un locale dallo stile industriale in cui è largamente consigliato prenotare: è talmente gettonato che rischierete di rimanere fuori.
Buffett ricco; i classici del bar tendering. Moda e tradizione: cosa chiedere di più ad un aperitivo contemporaneo a Milano!?

Deus Café
Via Thaon di Revel, 3
02 8343 9230
deuscafe.it

HAPPY HOUR A TUTTI!

Ph. cover: Terrazza Aperol – Ph. Vitalowcost.it

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.