Per Expo 2015 i Navigli di Milano inaugurano Mercato Metropolitano: dalla spesa all’aperitivo e poi ancora al cinema, scopriamo il nuovo punto di ritrovo milanese!

mercato metropolitano milano

Il buon cibo italiano non è un lusso: Questo il claim con cui si presenta il nuovo Mercato Metropolitano del capoluogo lombardo che il 5 maggio 2015 ha aperto i battenti nel cuore nei Navigli.

In calendario tra i progetti del Fuori Expo, il luogo della “nuova” movida meneghina è stato pensato per offrire ai suoi avventori un nuovo modello di acquisto sostenibile basato sulla filiera corta. Cosa potremo trovare, dunque? Di tutto, purché si tratti di prodotti freschi, di qualità e a buon prezzo da acquistare direttamente da chi li produce. Ma vediamo il progetto nel dettaglio.

L’idea del Mercato Metropolitano nasce da Ambrogio De Ponti, presidente di Unaproa (Unione che raggruppa 125 Organizzazioni di Produttori ortofrutticoli, agrumari e di frutta in guscio) e Andrea Rasca, imprenditore specializzato in “food diplomacy” ed internazionalizzazione che insieme, forti della loro esperienza, hanno deciso di portare nella città di Expo 2015 gli artigiani del gusto e i piccoli agricoltori/produttori che nel polo espositivo di Rho Fiera non hanno potuto avere il loro spazio. Qui invece di spazio ce n’è: nei 15.000 mq – un tempo magazzini della ferrovia di Porta Genova – sorge un vero e proprio mercato rionale, tra banchi di frutta e verdura fresca di giornata, piccoli negozi indipendenti, street food e prodotti tipici di consorzi DOP, IGP, orti urbani e piante aromatiche.

Mercato Metropolitano

Mercato Metropolitano, Milano.
©saramontali

Il clima è quello conviviale dei mercati di una volta. Tra gli ingredienti di successo del progetto la proposta di un nuovo modello di acquisto sostenibile. Da sottolineare è inoltre la presenza di “5 colori del benessere”, marchio collettivo ideato da Unaproa che garantisce la qualità, la provenienza e la rintracciabilità della frutta e verdura italiane, ricordando l’importanza per la salute di consumare ogni giorno almeno cinque porzioni di frutta e verdura di colori diversi.

 Mercato Metropolitano

Mercato Metropolitano
©saramontali

Poco più in là invece, nello spazio coperto, ecco prodotti freschi da consumare sul posto con la possibilità di scegliere tra oltre 2000 prodotti tipici: dal pane appena sfornato alla pizza, dalla piadina (quella vera eh!) alla pasta fresca, e ancora birra artigianale, pollame e carne, fritto, gelato, centrifughe di frutta e verdura, caffè appena tostato, piccola pasticceria… Se pensate che l’offerta si esaurisca qui, vi sbagliate di grosso: in questa area ogni giorno avranno luogo appuntamenti a tema food, ovviamente, tra degustazioni, show cooking, corsi di cucina, e ancora aperitivi per grandi, iniziative per piccini nello spazio a loro dedicato e cinema con il film sotto le stelle grazie all’Anteo.

Mercato Metropolitano ©saramontali

Mercato Metropolitano
©saramontali

Più che un mercato, una vera esperienza da vivere! Cosa state aspettando? Fare la spesa non sarà mai stato così divertente 😀

Mercato Metropolitano
Orari: Lunedì – Giovedì dalle 11.00 alle 24.00
Venerdì dalle 11.00 alle 2.00
Sabato dalle 9.00 alle 2.00
Domenica dalle 9.00 alle 24.00
Il mercato resterà aperto per tutto il periodo di Expo 2015

Per tutte le immagini: ©saramontali

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea