La rinascita di Milano nell’anno di Expo 2015 dà vita a #bellamilano. Ecco il nostro album fotografico

Milano skyline

Era il 1 maggio 2015 quando, in concomitanza con l’apertura dell’Esposizione Universale, i black bloc assaltavano il centro di Milano seminando disordine e distruggendo qualunque cosa capitasse sotto tiro. Vetrine di negozi, banche, cassonetti della spazzatura…

Il cuore grande dei milanesi e il senso civico ha però portati gli abitanti a premurarsi di ristabilire la bellezza del capoluogo lombardo pulendo strade e muri armati di scope e spugne che, in quest’anno di Expo, ha riportato alla luce tesori nascosti. Un orgoglio che sembrava quasi assopito e che si è risvegliato insieme a una città in continua mutazione.

Nuove costruzioni, restyling di antiche piazze e capolavori: dalla nuova Darsena al Mercato Metropolitano, dalla Torre Arcobaleno al Bosco Verticale, da Piazza Gae Aulenti al recentissimo UniCredit Pavilion; e ancora orti, terrazze e vigne, per non parlare dei percorsi sopra Galleria Vittorio Emanuele. Mai come in in questi mesi Milano è stata vista con occhi diversi, quasi nuovi, da popolo meneghino e turisti che sui social network hanno immortalato la trasformazione.

E così, tra una foto e l’altra, dopo Nessuno tocchi Milano, è nato #bellamilano, senza ombra di dubbio l’hashtag di questa estate 2015. Perché non solo Roma (che in questo momento storico a sporcizia e degrado non se la passa tanto bene) può essere la città eterna.

Nel corso dei secoli a Milano sono passate famiglie e personaggi che hanno cambiato la storia della città e dell’Italia intera, geni in campo artistico e tecnologico. Ed è proprio questa la Milano che ci piace.

Vedere le immagini che abbiamo scattato nei nostri tour per credere 🙂
Non siete d’accordo? Per il nostro album fotografico, cliccate qui oppure visitate la nostra pagina Instagram!

Piazza Duomo

Piazza Duomo

Piazza della Scala

Sul tetto di Piazza della Scala da Priceless. Ecco anche la statua di Leonardo fresca di restauro

Galleria Vittorio Emanuele

Galleria Vittorio Emanuele

Galleria Vittorio Emanuele

Galleria Vittorio Emanuele

Darsena milano

La nuova Darsena di sera

Chiesa di San Gottardo

La Chiesa di San Gottardo in Corte dopo il restauro

Piazza Gae Aulenti

Porta Nuova e il suo Bosco Verticale

Wheatfield Milano

Wheatfield, il Campo di grano di Agnes Denes in Porta Nuova prima del raccolto

Porta Nuova

Il quartiere di Porta Nuova, i nuovi grattacieli e l’UniCredit Pavilion ancora in costruzione

La vigna di Leonardo

La vigna di Leonardo

skyline Milano

Lo skyline della Milano del 2015 visto dal nuovo Palazzo della Regione

Fondazione Prada

Un particolare di Fondazione Prada

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea