Milano Whisky Festival compie 10 anni e torna in città il 14 e 15 novembre 2015, ecco le novità!

Milano Whisky Festival

Compleanno speciale quello che Andrea Giannone e Giuseppe Gervasio Dolci festeggeranno questo fine settimana in quel di Milano: Milano Whisky Festival & Fine Rum torna a Milano e per spegnere le 10 candeline pensa a un’edizione davvero speciale…

Ultimi preparativi dunque per la rassegna dedicata al buon bere che sabato 14 e domenica 15 novembre 2015 è in scena a Milano presso l’Hotel Marriott di via Washington 66. La kermesse, già punto di riferimento di successo per gli appassionati e i professionisti di distillati, accoglierà visitatori e conoscitori del settore con ben 4 novità:

  • Considerata l’affluenza delle scorse edizioni, per la giornata di sabato l’orario sarà prolungato dalle 14.00 alle  24.00 (domenica invece 14.00 – 21.00);
  • Per la prima volta avranno luogo masterclass dedicate al Rum e al Bourbon, incontri e degustazioni guidate da grandi esperti per assaporare fino in fondo le espressioni più esclusive e raffinate;
  • La nascita di Whiskyshop.it, il più importante negozio online di whisky si trasformerà in un punto fisico durante tutti e due i giorni di manifestazione
  • In occasione di questo compleanno, l’ingresso a entrambe le giornate sarà gratuito. Per partecipare sarà comunque necessario registrarsi prima dell’ingresso e dotarsi del “kit degustazione” comprensivo di bicchiere, porta-bicchiere e guida al whisky 2016 al prezzo di 5,00 euro, e perdersi nella più importante manifestazione italiana dedicata a Whisky, Bourbon e Rum di qualità. All’interno della sala sarà possibile acquistare “gettoni” per le degustazioni libere. Costo delle altre degustazioni: a partire da 3,00 euro

2000 etichette per il single malt, 500 per il rum vi aspettano!

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea