Carnevale 2016 a Milano: cosa fare? Ecco le migliori feste dove trascorrere venerdì 12, sabato 13 febbraio e domenica 14 febbraio

Dopo avervi raccontato i migliori appuntamenti carnevaleschi per piccini, eccoci con le feste per “soli adulti”: voglia di burlesque o di innamorarvi la notte di Carnevale? Se le risposte sono affermative, ecco quello che vi aspetta la notte di venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 febbraio 2016.

Carnevale all’Alcatraz

Per questo Carnevale 2016 l’Alcatraz di via Valtellina 25 raddoppia con una festa che durerà per tutto il weekend! Si comincia venerdì 12 con il concerto di Rad1 e il dj set di Diggei Angelo (dalle 22.00, ingresso 10,00/20,00 euro), per poi continuare sabato 13 con i Mister X e All You Can Beat (dalle 22.00, ingresso 8,00/15,00 euro).

Carnevale da Oscar al Magnolia

Ce la farà Leonardo Di Caprio a vincere l’Oscar? Chissà… Nel frattempo, sabato 13 godiamoci il party a tema cinema con il dj set di Trashick e Vito War. Le porte del circolo Arci di via Circonvallazione Idroscalo 41, Segrate, si apriranno alle 22.00. Costo della serata 5,00 euro con tessera Arci.

Valentine’s Carnival al sapore di burlesque

Appuntamento anche al Salon Parisien di via Ascanio Sforza 81 dove quest’anno il Carnevale sposerà San Valentino con tre artiste uniche: l’italiana Vibrissa, scintillante cabarettista della scena nazionale, la belga Colette Collerette con il suo Vaudevillesque in stile Twenties e la charmante Vesper Julie. A riscaldare l’ambiante Sin Sara Bin eTina Topago; in consolle dj Mr Virgil DeNice. Dress code vivamente consigliato. Per info e prenotazioni: 380.7472715; prenotazioni@royalburlesque.it; royalburlesque.it/prenotazione.

Le Cannibale, 12 ore di festa

Per sabato 13 Le Cannibale ha in programma Sonido Classics, duplice happening dislocato in due location uniche di Lambrate, un festival di Carnevale lungo 12 ore che acclama la cultura di strada di molte periferie del mondo con 20 dj, artisti da tutto il mondo e 15 soundsystem. L’appuntamento è dalle 18.00 via Ventura 6 + Ex Bazzi: via Gaetano Crespi 24. Per saperne di più, vi invitiamo a cliccare qui.

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea