2 giorni di corsi gratuiti di sport originali ed estremi a Milano: il programma degli Outdoor Days a CityLife il 9-10 aprile 2016

Se vi piace giocare a campana state a casa. Il 9 e il 10 aprile 2016 il parco pubblico CityLife di Milano è pronto ad ospitate gli Outdoor Days, la due giorni dedicata solo agli sport più originali ed estremi da praticare all’aria aperta.
Due giorni da trascorrere all’aperto, facendo sport, e con tutta la famiglia.

Sabato 9 e domenica 10 aprile, dalle 10 alle 18,  l’area di riqualificazione dell’ex fiera di Milano darà spazio ai City Outdoor Games per chi ama o vorrebbe cimentarsi con gli sport più originali ed estremi all’aria aperta.

Gli sport da provare. L’arrampicata boulder, con workshop tecnici sul free climbing; parete (con istruttori federali a disposizione per avviare alla pratica anche i più piccoli in totale sicurezza); yoga; skate, in rampa e in longboard; mountain bike, con la possibilità di sfidare i propri amici su una pumptrack, un percorso accidentato allestito per l’occasione.

Da fare da soli, assistendo alle performance dei più bravi, da provare a fare davanti a tutto.

Nel secondo più grande parco cittadino (173.000 mq)  si alterneranno trainer e motivatori professionisti, nutrizionisti e amanti della vita sana all’aria aperta

E.. ve l’abbiamo già detto che sarà tutto gratuito e a impatto zero? “Le strutture utilizzate verranno interamente riciclate e non ci sarà alcun impatto sull’ambiente” ci dicono gli organizzatori.

 

CITYLIFE OUTDOOR DAYS

Parco CityLife – Piazza Elsa Morante (M5 Tre Torri)
Dal 9 al 10 aprile, dalle 10 alle 18
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/566354163540539/?active_tab=posts
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/milanooutdoorgames/

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.