Cosa si fa domenica 22 maggio 2016 a Milano? Visita ai cortili aperti, mercatini vintage e non, yoga e molto altro!

East Market Milano 2016

Sapete già cosa fare questo fine settimana a Milano? Questa domenica 22 maggio 2016 a Milano sarà tutta dedicata alla scoperta degli angoli nascosti della città con la VI Giornata Nazionale A.D.S.I. dei cortili aperti; e ancora East Market, Cascina Cuccagna, seminari di yoga e…

Giornata Nazionale A.D.S.I. – Cortili aperti

In occasione della VI Giornata Nazionale A.D.S.I. (Associazione Dimore Storiche Italiane) 12 cortili milanesi saranno eccezionalmente aperti al pubblico dalle 10.00 alle 18.00 di domenica 22 maggio. Focus di questa edizione 2016, la zona tra Piazza S.Alessandro e Corso di Porta Romana con i cortili di Palazzo Annoni (corso di Porta Romana 6), Palazzo Archinto (Via Olmetto 6), Collegio di Sant’Alessandro (Piazza Sant’Alessandro 1), Palazzo Trivulzio (Piazza Sant’Alessandro 6), Palazzo Pusterla (Piazza Sant’Alessandro 4), Palazzo Brivio (Via Olmetto 17), Palazzo Stampa di Soncino (via Soncino 2), Palazzo Durini di Monza (Via Santa Maria Valle 2), Palazzo Greppi (via Sant’Antonio 12), Chiostro Trivulziano (via Sant’Antonio 5), Ca’ Granda (Via Festa del Perdono 7) e Palazzo dell’Ambrosiana, Cortile degli Spiriti Magni (v.Cardinal Federico 2 – nella foto).
L’Associazione Dimore Storiche Italiane riunisce i proprietari di tutta la penisola e il Gruppo Giovani è composto dai figli dei proprietari, la generazione che un domani gestirà i beni storici privati del nostro Paese. Cortili Aperti a Milano è organizzato dal Gruppo di volontari di A.D.S.I. Giovani Lombardia.

Seminario di Yoga

Domenica 22 maggio alle ore 11.00 il Rossini Art Site (via Col del Frejus 3, Briosco, MB) ospiterà un seminario di Yoga per un lavoro individuale di pratica dinamica di 90 minuti curato da Benedetta Spada, autrice di “Yoga dinamico facile” (Anima Edizioni) e di “Yoga in viaggio” (Eifis Editore). Al termine della lezione sarà possibile prenotare un cestino da pic-nic contenente una degustazione di pietanze vegane (10,00 euro su prenotazione). Per tutti i partecipanti è poi prevista alle ore 14.00 una visita guidata del luogo. Costo del biglietto comprensivo di ingresso, seminario e visita guidata: 20,00 euro. Prenotazione obbligatoria a info@rossiniartsite.com; 335.5378472

Carrousel in Cascina Cuccagna

Domenica 22 dalle 10.30 alle 20.00 torna in Cascina Cuccagna Carrousel con i 30 makers de Le Marché, il mercato con collezioni estive di sartoria creativa, gioielli materici, colori per bambini, atelier creativi, workshop, musica, spettacoli di giocoleria e molto altro ancora. L’evento è a ingresso libero e gratuito. Qui il programma completo della giornata.

East Market – Lost in vintage edition

Questa domenica all’ex fabbrica di Lambrate di via Privata Giovanni Ventura 14/15 dalle 10.00 alle 21.00 torna East Market, il mercatino delle pulci milanese dedicato ai privati dove tutti possono vendere, comprare e scambiare. Più di 250 espositori negli oltre 6500 mq di spazio espositivo ospiteranno articoli di abbigliamento usato, accessori, arredamento, handmade, vinili e molto altro. Tra le novità di questo edizione, bookcrossing, l’aerea dove sarà possibile prendere e lasciare gratuitamente libri abbandonati dal pubblico in giro per il market a un’unica condizione: inserire un messaggio, un pensiero, un’idea scritta nella prima pagina del volume. L’evento è a ingresso libero.

Domenica al cinema

Ne La pazza gioia Paolo Virzì torna al cinema con un on the road movie capace di combinare buonumore, dramma e ironia. Protagoniste delle pellicola, applauditissima al Festival di Cannes, Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti. Sul grande schermo questo fine settimana anche X-Men: Apocalisse (regia di Bryan Singer, con James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Oscar Isaac e Nicholas Hoult) e, per i più piccoli, Mortadello e Polpetta contro Jimmy lo Sguercio, film spagnolo diretto da Javier Fesser.

Classe 1988, sono nata in un caldo giovedì di agosto in Brera, uno dei quartieri più belli della mia città. Dalla passione (divenuta laurea) per le lingue straniere all'attività di blogger e giornalista freelance, il passo per me è stato molto breve. Oggi mi occupo di comunicazione, ma scrivere di Milano è scrivere delle proprie origini.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea