Ravioli da Eataly, musica nel tennis di Villa Necchi, David Bowie e…: cosa non perdere a Milano l’ultimo weekend di gennaio 2017

Ravioli da Eataly, musica nel tennis di Villa Necchi, David Bowie e...

Milano è una città attiva, dinamica, dove si corre…eccome! Dal training pro Stramilano 2017 a David Bowie, fino alle cene e serate per gourmand, ecco cosa non perdere questo weekend.

#1. CENA A 4 MANI in 28 POSTI

28 posti bistrot cucina | Photocredit courtesy ufficio stampa: La Pasta di Giovanni Assante, la Genovese di Salvatore Giugliano

A Milano non è fine settimana senza una cena con gli amici.
C’è ancora qualche posto a disposizione al 28 POSTI BISTROT, elegante indirizzo di via Corsico, 1 (zona Porta Genova) dove la cucina contemporanea e stagionale è affidata alle mani del giovane chef di Procida, Marco Ambrosino.

Dopo le esperienze al Melograno di Ischia con la chef Libera Iovine e al Noma di Copenhagen, Ambrosino ha portato a Milano piatti etici, rispettosi dell’ambiente e delle materiale, sapori della tradizione campana e una voglia di sperimentazione avanguardia.

Una cucina genuina e generosa: il 28 gennaio lo chef Marco Ambrosino ospiterà lo chef Salvatore Giugliano, chef del ristorante Mimì alla ferrovia di Napoli, per una serata a quattro mani in cui la cucina contemporanea del primo abbraccia la tradizione napoletana del secondo. Il risultato una cena eclettica! Da non perdere.

28 Posti Bistrot | www.28posti.org

Aggiornamento del 30.01. 2017: la redazione si scusa con il lettore. La cena a 4 mani si è tenuta il 24 gennaio anziché il 28 gennaio, come erroneamente scritto

#2. SEXY SABATO SERA BURLESQUE AL SALON PARISIEN

Royal Burlesque Revue – Milano‎SECRET TABOO | Sabato 28 Novembre | Salon Parisien Milano

Una serata irriverente e seducente, in vista di San Valentino. Dalle ore 22:30 alle ore 4:30 grandi ospiti e “Secret Taboo” al Salon Parisien Milano, lungo il Naviglio, organizzato da Royal Burlesque Revue.
Vietato entrare non preparati e dimenticare le piume di struzzo: dress code anni 40 e 50 retro chic. Potrete vestirvi da showgirl vintage o dive di hollywood, pin-up, hostess della Guerra, oppure emulare i divi di quegli anni, come Clark Gable, Rita Hayworth, Betty Page, Mae West, Frank Sinatra.

Per ulteriori informazioni | Facebook.com

#3. RAVIOLI DI BUON COMPLEANNO PER EATALY

eataly milano smeraldo

Il 27 gennaio 2007 Eataly apriva a Torino.
Dieci anni dopo la sede milanese di Piazza XXV Aprile festeggia il suo compleanno con un ricco calendario di incontri e degustazioni.

Tra i più ghiotti: Festival del Raviolo – Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio (Ravioleria Sarpi, Cina – Rangoli, India – Gam Bistrot, Corea – Ristorante Uzbek, Russia – Ristorante Shambala, Thailandia – Ristorante Taj Mahal, India – Delicatessen, Italia – Ristorante Porta di Basso, Italia) e il Laboratorio per bambini organizzato domenica 29 gennaio alle 10.30 dove anche i più piccoli impareranno l’arte del fagottino nostrano.

Inoltre, fino a fine mese fioccano sconti fino al 60% tra i prodotti storici di Eataly, le novità del 2017 e le confezioni speciali create appositamente per il decimo compleanno.

#4. DAVID BOWIE IN MOSTRA

Sarà aperta per tutto il weeekend, dalle 9 alle 23, la mostra “DAVID BOWIE THE REAL FACE” che il Mondadori Store di Piazza Duomo dedica al primo anniversario dalla morte di David Bowie (10 gennaio 2016) e a 40 anni dall’uscita di “The Man who fell to earth” (1976/2016).

La mostra espone opere degli artisti Andy Fluon, Giovanni Fra, Bianca Lodola, Marco Lodola, Sergio Pappalettera.

La mostra “DAVID BOWIE THE REAL FACE” resterà in Duomofino al 5 febbraio.

#5. DOMENICA 29 GENNAIO STRAMILANO TRAININIG

I runners interessati a prepararsi alla Stramilano, la gara podistica dei milanesi prevista per domenica 19 marzo, saranno al Parco delle Cave, domenica 29 gennaio alle ore 9.15, con ritrovo presso il Gazebo Stramilano di via Cancano al Parco delle Cave per un’ora e mezza di allenamento.. Guidati dallo staff tecnico dell’Atletica Stramilano, potranno allenarsi alle tre gare in programma: i 10 Km della Stramilano e i 21,097 Km della mezza maratona della Stramilano Agonistica Internazionale.

Per la Stramilano Training è necessario iscriversi presentando il certificato medico per i non tesserati FIDAL e il pagamento di una piccola quota di 25 euro che comprende il tesseramento EPS (Ente di Promozione Sportiva), l’assicurazione e l’accesso a tutte le sessioni di allenamento.

Informazioni | sito www.stramilano.it | Stramilano Training: Comitato Organizzatore, Via L. Valla 16 – 20141 Milano, infotel 02.84742380, training@stramilano.it

#6. MUSICA NEL TENNIS DI VILLA NECCHI

Musica nel tennis villa necchi milan

L’elegante Villa Necchi Campiglio, in Via Mozart, 14, Milano, farà da cornice a sei concerti, tutti di sabato pomeriggio, affidati a interpreti italiani, con programmi centrati sulla grande stagione romantica nel programma organizzato da FAI – Fondo Ambiente Italiano e Società del Quartetto.

Si comincia alle 17.30 di sabato 28 gennaio, con il Quartetto Noûs che eseguirà Dvorák – Quartetto n. 10 in mi bemolle maggiore op. 51 e Mendelssohn – Quartetto n. 6 in fa minore op. 80
Prossimi appuntamenti: 4, 11, 18 febbraio; 11, 25 marzo.

Photocredit cover: Villa Necchi Campiglio, Foto di arenaimmagini.it 2014 © FAI – Fondo Ambiente Italiano

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.