La Mystery Box di Masterchef invade le strade di Milano

Ecco cosa succede quando il programma più goloso della TV organizza una caccia al tesoro con ingredienti nascosti in luoghi topici della nostra città!

La Mystery Box di MasterChef invade le strade di Milano.
Accade fino a domenica 4 marzo, quando uno degli oggetti iconici del cooking show più amato (in onda ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno HD) diventa il protagonista di un gioco di abilità con cui poter mettere alla prova il proprio “fiuto” in cucina.

La Mystery Box di Masterchef invade le strade di Milano: come partecipare

Pe giocare basterà individuare la grande Mystery Box che girerà per le vie di Milano dal giovedì alla domenica e partecipare al gioco.
Naturalmente, il cuore del game sarà provare a indovinare l’ingrediente nascosto all’interno di una delle cinque piccole Mystery Box, usando solo l’olfatto.

Tutti i partecipanti riceveranno un mestolo di legno targato MasterChef e concorreranno all’estrazione finale di una cena per due persone, con soggiorno, presso Villa Crespi, il ristorante stellato di Antonino Cannavacciuolo.

La Mystery Box di Masterchef invade le strade di Milano: ecco dove!

Saranno toccate le zone centrali e più frequentate della città, come Porta Garibaldi, Moscova, San Babila, Cordusio, Piazza XXIV Maggio, Missori, Sant’Agostino, City Life e Corso Sempione/Arco della Pace.

Tutte le info sull’iniziativa sono disponibili nella pagina evento su Facebook al seguente link: Facebook/La Mystery a Milano.

La Mystery Box a Milano: i social

#LaMysteryAMilano
#MasterChefIt

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Milanoincontemporanea
Riguardo a Paola Perfetti

Sono nata al Fatebenefratelli, zona Brera, una delle zone più bohemienne di Milano, che non poteva che portarmi alla laurea in Storia dell'Arte. Nel 2009 ho fondato Milanoincontemporanea per non metterla da parte.