Halloween 2015 a Milano? Tutorial sul trucco, cene e travestimenti, quali party scegliere e dove andare il 31 ottobre – a Milano, nei dintorni e in Europa? Ve lo diciamo noi!

Notte di Halloween, notte di zucche arancioni, streghe, zombie, pane nero e serate da urlo – perché fanno paura per davvero o perché ci si diverte proprio un sacco. Trascorrere il 31 ottobre 2015 a Milano, e non solo? Ecco come! continua a leggere Halloween 2015 a Milano? Tutorial sul trucco, cene e travestimenti, quali party scegliere e dove andare il 31 ottobre – a Milano, nei dintorni e in Europa? Ve lo diciamo noi!

Menu per una cena di Halloween 2015 a Milano? In edizione limitata da Burger King, ecco i ristoranti in cui trovare il menu total black (ma solo fino al 2 novembre)

Come festeggiare Halloween 2015 a Milano? Partiamo dalla cena, magari organizzata a casa. Ci vogliono una tavola imbandita, rigorosamente nera, candele e rose rosso sangue sparse sulla tovaglia (anche di tulle va bene), finti zombie che si leccano la pelle “marcia”. Alla portata principale ci può pensare Burger Kingcontinua a leggere Menu per una cena di Halloween 2015 a Milano? In edizione limitata da Burger King, ecco i ristoranti in cui trovare il menu total black (ma solo fino al 2 novembre)

Milanoincontemporanea da paura, cosa fare dopo Halloween?

Buu!!! Avete già deciso cosa mettervi o NON indossare all’ennesima festa di Halloween che avete organizzato o alla quale vi hanno invitato? E poi? Domattina? Horror… vacui? Per fortuna la nostra “BèlaMilan non ci lascia orfani di iniziative.

Per esempio: il 1° e 2 novembre le MOSTRE Brain, Pollock e gli Irascibili, Warhol, I Volti del ‘900 saranno aperte: non male per regalarsi quattro passi nell’Arte.

A proposito di Arte, in questa notte paurosa e oltre ci saranno anche:

  • Una Notte al Museo al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci (via San Vittore, 21);
  • Hangar Bicocca (ingresso gratuito – via Privata Chiese, 2). “The Visitors di Ragnar Kjartansson” e “Islands”, la prima antologica italiana dedicata a Dieter Roth, uno dei più importanti autori del ‘900, ed è realizzata con la collaborazione del figlio Björn. Installazioni, sculture di zucchero e cioccolato, assemblaggi, stampe e video offrono la testimonianza di un’arte intesa come esperienza di vita e di una ricerca senza confini (info);
  • Museo del Novecento. I laboratori per bambini e visite guidate alla collezione aspettando la grande mostra su Pellizza da Volpedo e il Quarto Stato. Il Museo apre ai bambini che potranno conoscere in anteprima i personaggi e i luoghi che si collocano all’origine del capolavoro. Ogni turno si conferma a raggiungimento di un numero minimo di iscritti. Info e prenotazioni (entro le ore 12.00 del 31 ottobre) al tel. 02 43353522 o mail: museodelnovecento@civita.it.

Momenti di VERDenti. Il ciclo per il bicentenario del Maestro di Busseto non si ferma nemmeno quando è festa, anzi, suona per omaggiarlo. Qui il programma dettagliato delle visite guidate e sonore ai suoi luoghi del cuore.

Voglia di andare a CACCIA DI FANTASMI? Beh, noi di Milanoin ci siamo occupati parecchio della faccenda in passato;-). E poi…

Halloween Cupcakes - Les Parisiennes

Per una cena deliziosa, sui Navigli Anadima Bistrot (via Pavia, 10 Milano) propone un menù “spaventoso” a base di

  • Biscottini di Zucca con Chantilly di Gorgonzola
  • Saccottini di Crepes Ripieni di Zucca su Crema di Funghi Porcini
  • Arrosto di Filetto di Maiale con Crema di Zucca e Rosmarino
  • Pumpkin Cheesecake
  • torta di zucca

per info: dalle h 20; info@anadima.com; 02-8321981.

Per una golosa gita fuori porta: sabato 2 novembre (ore 12.30), La Fabbrica del Cioccolato allestita in Piazza Ducale a Vigevano propone “ChocoDucaleMaestri Cioccolatieri”. La grande festa del cioccolato artigianale che durerà fino a domenica 3 novembre 2013 con degustazioni cioccolatose. E non è finita…

Voglia di fare quattro passi? Torna l’appuntamento in lingua di Le Parisiennes con “Les Rues Morgue de Milan”, il tour guidato in inglese da Piazza San Fedele a Sant’Eustorgio che ripercorre alcuni degli episodi più cruenti ed efferati di Milano, gli agghiaccianti omicidi commessi dal Mostro della stretta Bagnera, al secolo Antonio Boggia, la cui testa fu donata dopo l’impiccagione a Cesare Lombroso che definì la fisionomia tipica dell’assassino. Un assaggio di un percorso che passa per Piazza Fontana, la Ca’ dei Cani di Piazza Missori e la Colonna Infame (Gian Giacomo Mora) presso San Lorenzo, per concludere al Parco della Vetra e Sant’Eustorgio, dove sorgevano un tempo il tribunale dell’inquisizione e le forche pubbliche. “Durante il percorso Les Parisiennes offre agli ospiti dei pitstop-aperitivo rigeneranti per risollevare gli animi” ci dicono gli organizzatori. E c’è da crederci 😉

E va beh, se proprio vorrete prendere l’auto, il 1 novembre 2013 le telecamere di AreaC rimarranno spente. Informazioni sul sito del Comune, ma… volete mettere godervi una Milano ancora più da brivido in un weekend così speciale!?!?

Buon divertimento, e a domani!