Cortili Aperti 2019: tutto quello che c’è da sapere a Milano!

Cortili Aperti 2019, ovvero, della bellezza delicatamente svelata di Milano, in una giornata di metà maggio. Quella bellezza che solitamente Milano non mostra. Quella che, per godersela tutta, bisogna varcare la porta di un cancello, superare l’atrio di un portone, chiedere “permesso” al custode di qualche bel building del centro città, che ha la fortuna di presidiare quel gioiello.

Cortili Aperti 2019 accadrà domenica 19 maggio, dalle ore 10:00 alle ore 18:00 con ultimo ingresso alle ore 17:30.

Cortili Aperti 2019 è una manifestazione che esiste dal 1994. A gestirla è l’organizzazione dei Cortili Aperti a Milano [ERRATA CORRIGE] La manifestazione Cortili Aperti viene organizzata da 26 anni dai volontari del gruppo giovanile di ADSI (Associazione Dimore Storiche) Lombardia e si colloca nell’ambito delle “Giornate Nazionali ADSI”, ovvero l’iniziativa annuale promossa dall’Associazione delle Dimore Storiche Italiane, che ha come obiettivo di diffondere fra il grande pubblico una più ampia conoscenza delle Dimore Storiche e una maggiore consapevolezza della rilevanza degli edifici privati di importanza storico-artistica all’interno del panorama dei beni culturali italiani.

In occasione di Cortili Aperti 2019, i tesori aperti gratuitamente per tutti, nella sola Milano, saranno 10 – in tutta Italia saranno oltre 400 – e saranno accompagnati da eventi d’arte tra musica, concerti, esposizione di auto storiche grazie al Club Milanese Autoveicoli d’Epoca, mostre personali (in particolare, segnaliamo quella del bravo Riccardo Paternò Castello, autore per il secondo anno dei disegni del catalogo) e visite guidate a cura di MilanoGuida (tour partiranno ogni mezz’ora dall’infopoint di Palazzo Arese Litta in Corso Magenta 24, con una durata di circa 90 minuti. Per partecipare è necessario effettuare la prenotazione a questo indirizzo , al costo 14 € per gli adulti e gratuita per gli under 18).

Perché non perdere Cortili Aperti? I motivi sono almeno 3:

#1. per la prima volta ci si potrà godere Milano da una diversa prospettiva, quella che ti porta a dire: “non sembra neanche di essere a Milano”;
#2. regala aperture straordinarie di luoghi nascosti solitamente privati;
#3. come ogni anno, a fronte di un’offerta minima di 5 euro, saranno a disposizione del pubblico delle eleganti guide illustrative con l’itinerario consigliato e la storia di tutti i palazzi visitabili. Il ricavato delle offerte permetterà come ogni anno di finanziare il restauro di un’opera d’arte di pubblica fruibilità.

Cortili Aperti 2019: gli indirizzi di Milano

  • Casa Radice Fossati – Via Cappuccio, 7
  • Cortile di via Carducci – via Carducci 38
  • Cortile di via Puccini – via Puccini 1
  • Museo archeologico – Corso Magenta, 15
  • Palazzo Arese Litta, cortile d’onore – Corso Magenta, 24
  • Palazzo Arese Litta, cortile dell’orologio – Corso Magenta, 24
  • Palazzo Borromeo – Piazza Borromeo, 12
  • Palazzo Fagnani Ronzoni – Via Santa M. Fulcorina, 20
  • Palazzo Lurani Cernuschi – Via Cappuccio, 13
  • Resti romani del Palazzo Imperiale di Massimiano – Via Brisa

Per informazioni: Adsi-lombardia

Foto cover: Facebook- Associazione Dimore Storiche Italiane

Cosa si fa domenica 22 maggio 2016 a Milano? Visita ai cortili aperti, mercatini vintage e non, yoga e molto altro!

Sapete già cosa fare questo fine settimana a Milano? Questa domenica 22 maggio 2016 a Milano sarà tutta dedicata alla scoperta degli angoli nascosti della città con la VI Giornata Nazionale A.D.S.I. dei cortili aperti; e ancora East Market, Cascina Cuccagna, seminari di yoga e…continua a leggere Cosa si fa domenica 22 maggio 2016 a Milano? Visita ai cortili aperti, mercatini vintage e non, yoga e molto altro!

Milano Bucolica: dal Chiostro in Fiera ai Cosplay tutto in un weekend

Finalmente è weekend e se a Milano splende il sole e c’è voglia di stare all’aria aperta, ecco gli appuntamenti che non dovreste as-so-lu-ta-men-te non perdere oggi.

Una delle delizie di artigianato femminile nella mostra-mercato al Chiostro del Museo Diocesano

Una delle delizie di artigianato femminile nella mostra-mercato al Chiostro del Museo Diocesano

Chiostro in Fiera. La mostra mercato di alto artigianato tutta al femminile (80 produttrici) racconta “il saper fare con le mani” attraverso l’esposizione di scarpe, gioielli, cravatte, borse, fiori, piante aromatiche,specialità gastronomiche del territorio, laboratori per apprendere i segreti del lavoro creativo.
Dalla colazione all’aperitivo con un Brunch di primavera per la domenica, è un buon indirizzo per scoprire tutte le curiosità e i segreti sull’arte delle due ruote.

VII edizione. Fino a domenica.

Atelier didattici, spettacoli e una caccia al tesoro nel Parco delle Basiliche per i più piccoli.

Ingresso € 5 (gratuito per i ragazzi fino ai 18 anni) inclusa la visita di 30 minuti alle mostre temporanee in corso e alle collezioni permanenti del Museo Diocesano, tra cui la nuova Collezione Antonio Sozzani. Ingresso famiglie (2 adulti e 1 bambino) € 8.  Tre giorni: € 8. Due giorni: € 6.

www.chiostroinfiera.it, www.museodiocesano.it.
hashtag #chiostroinfiera.
FB: MuseoDiocesano; Chiostro in Fiera; MUDIMilano

Avon Running. Dopo le tappe di Bari (16 marzo) e Firenze (13 aprile), gran finale a Milano per la 17° edizione promossa da Avon Cosmetics.

Punto di incontro: il Villaggio Avon Running in Piazza del Cannone aperto dalle ore 14.00 alle 19.00 di oggi e ancora domani dalle ore 8.30 alle 13.30.
Grazie al supporto dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Cinisello, le runner potranno scegliere tra i 5 km della non-competitiva a ritmo libero, i 5km con chip oppure la 10 km agonistica per le più esperte, sempre con chip per monitorare il tempo-gara.

La partenza della corsa 10 km competitiva è prevista alle 9.15, mentre quella della 5km sarà alle 10.30 sempre da Piazza del Cannone.

Parte del ricavato delle quote d’iscrizione della tappa di Milano sarà devoluto alla Fondazione IEO a sostegno del progetto “Varianti genetiche nei geni coinvolti nel metabolismo della vitamina D e rischio di tumore mammario in soggetti sottoposti a test genetico BRCA” e alla Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi che realizzerà all’interno delle scuole il progetto “Violenza domestica e il mondo giovanile, due spanne sopra!”.

Maggiori informazioni e ultime iscrizioni su: www.avonrunning.it.

Alla Fiera di Novegro, dalle ore 10 alle 19, 24-25 maggio

Alla Fiera di Novegro, dalle ore 10 alle 19, 24-25 maggio

Festival del Fumetto 2014. Cosplay, ludica, japan, una comix zone, contest sui costumi e favolosi altri mondi sono attesi a Novegro per tutto il fine settimana con la spring edition.
Orari: 10-19.
festivaldelfumetto.com

Bucolica. Il Vivere Country. Torna per il secondo anno la mostra mercato evento dedicata all’esposizione di arredi antichi e nuovi, abbigliamento, oggettistica, tessuti e arte nella magnifica cornice di Villa Castelbarco a Vaprio d’Adda.

Dal giardino alle scuderie, dalle grotte ai salotti della villa,  dalla limonaia ai percorsi sull’acqua, Bucolica presenta oltre 100 espositori in un appuntamento che durerà tutto il weekend, sempre su progetto di Luigi Michielon, presidente di Doge Srl.

Rispetto all’edizione 2014, Bucolica si arricchisce di nuove esperienze.

Saranno a cura del FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) le visite guidate ogni ora al parco ed alle grotte della Villa, ora finalmente riaperte al pubblico.

La paesaggista Silvia Ghirelli sarà protagonista dell’allestimento da 10 installazioni sul tema del paesaggio femminile che elabora l’immagine del giardino come spazio di meditazione e cultura.

Di Silvia Manazza, artista votata al ready-made con materiali di scarto, reinterpreta vecchi materassi per evocare morbidezza e armonia in un’unica installazione.

E poi? E poi c’è la biciclettata di domani!

Per informazioni: www.bucolicacountry.com

Un weekend ricco, country, all’aria aperta, non c’è che dire. E c’è anche la Milano Food Week* e non avete ancora visto il programma di domani…

Stay tuned e buon relax!

 

*https://www.milanoincontemporanea.com/2014/05/16/al-via-la-vi-edizione-di-milano-food-week/

 

 

 

Cortili Aperti Milano domenica 16 maggio 2010

«Buio in corte» di Enzo Perego

Chissà se domenica ci sarà il sole a Milano! Sarebbe bello poter cominciare a goderci questa “benedetta primavera”.

Ma se dovesse continuare a piovere, non disperatevi! I cortili più belli della città, quelli storici, sono aperti, anzi, splancati per Cortili Aperti 2010, la manifestazione organizzata dal Gruppo Giovani dell’ ADSI – Sezione Lombardia, giunta alla sua XVII edizione.

Amate Milano e volete scovare alcuni dei suoi luoghi più segreti, ancora da scoprire?

Domenica 16 maggio non mancate dalle ore 10 alle ore 18: potrete visitare i cortili delle più belle dimore storiche presenti lungo via Cappuccio e corso Magenta, ecco quali:continua a leggere Cortili Aperti Milano domenica 16 maggio 2010