Io e Dario Fo: buon compleanno al Giullare di Milano – e il Mistero non Buffo del regalo mancato per i suoi 90 anni

Spero non si offenderà se lo chiamerò così, ma credo non sia possibile escludere dall’iconografia di Dario Fo le centinaia immagini delle sue interpretazioni di Mistero Buffo, o le sue risate con le labbra che fanno un cerchio all’insù da una gota all’altra. Sorriso aperto, come il cuore e la sua mente. E i suoi linguaggi. Alchemici. Misteriosi. Infiniti. O quasi… continua a leggere Io e Dario Fo: buon compleanno al Giullare di Milano – e il Mistero non Buffo del regalo mancato per i suoi 90 anni

Domenica a cielo aperto: Arte e spettacolo al Cimitero Monumentale di Milano

Delle DOMENICHE A CIELO APERTO di Milano vi abbiamo già parlato nella prima edizione. Che deve essere andata un gran bene visto che il Comune di Milano e Fondazione Milano – Scuole Civiche hanno deciso di replicare domani, domenica 3 agosto 2014, ancora una volta all’insegna di “Arte e spettacolo al Cimitero Monumentale di Milano“. In tutti i 260.000 metri quadri del Famedio, cortile interno e limitrofi meneghini.

Orario: dalle 10 alle 13.

Eventi: visite guidate, piece teatrali e molto altro.

Prossimi appuntamenti:

  • domenica 7 settembre, sempre dalle 10 alle 13;
  • 5 ottobre e il 2 novembre: tutta la giornata.

Programma domenica a cielo aperto 2 agosto.

Dalle 10.30, una pièce teatrale dedicata alla solidarietà umana e al senso di appartenenza a una collettività, emersi in momenti cruciali della storia della città come valori fondamentali, allora come oggi irrinunciabili. “Ecco la Guerra!” riporta allo scoppio della bomba che ha colpito la scuola elementare “Francesco Crispi” uccidendo 194 bambini. Dopo la tragedia, una donna – interpretata da Sara Zanobbio – si fa portavoce di tutti i milanesi che “della guerra non ne possono più”. La pièce, riallestita per il pubblico del Monumentale, è stata ideata e realizzata da Milano Teatro Scuola Paolo Grassi con la direzione artistica di Massimo Navone per il progetto Identità Milano in collaborazione con La Triennale di Milano e il Comune di Milano.
A seguire, il monologo “La presunzione del maiale”, tratto da Mistero Buffo e altre storie di Dario Fo e Franca Rame e interpretato da Simone Formicola, diplomato di Milano Teatro Scuola Paolo Grassi. Fedele agli insegnamenti del maestro Dario Fo, il monologo è impostato secondo i canoni della Commedia dell’Arte, utilizza una lingua reinventata, miscela di molti linguaggi fortemente onomatopeica, e una gestualità di carattere giullaresco.
Fa parte di una serie di racconti popolari, tratti da giullarate e fabliaux del medioevo italiani ed europei, riscritti in chiave giocosa e politica. Dalla parabola della morte di Lazzaro al racconto morale del Cieco e lo storpio; dalla storia della tigre, tutta da ridere, a quella di Maria dolente per la morte di Gesù: la commistione tra comico e drammatico non sfugge a un repertorio che oltre a divertire vuol fare riflettere.

A conclusione della mattinata, alle ore 12, un concerto a cura dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. Nel cortile interno, Niccolò Barozzi, al pianoforte, e Daniele Pavignano, alla batteria, si esibiranno in una jam session.

Per informazioni – www.fondazionemilano.eu

A teatro con Il partigiano Franca – magari!

L’incontro tra un attore-burattinaio e una maestra di buona famiglia in un giorno di Carnevale; un ballo in maschera, una storia d’amore che durerà per tutta la vita e darà alla luce una figura emblematica del teatro meneghino nonché una personalità importante dal grande apporto culturale e politico al nostro Paese.

È questa la storia dicontinua a leggere A teatro con Il partigiano Franca – magari!

In ARTE(misia) Doppia Difesa: videoreportage esclusivo del Galà di Palazzo Reale

ARTEmisia, ovvero Artemisia Gentileschi, la nobile pittrice romana protagonista della mostra di Palazzo Reale, e l’arte realizzata per Doppia Difesa da alcuni Vip della cultura e del jet set nostrano. Ieri sera ho avuto l’onore di essere l’unica blogger-giornalista invitata alla serata di gala.

Nel cuore di Milano, nella Sala delle Cariatidi allestita a festa, Doppia Difesa a Artemisia Gentileschi hanno battuto sotto il martelletto di Sotheby’s alcuni manufatti realizzati ad hoc da personaggi del calibro di Dario Fo, Giorgio Faletti, Roby Facchinetti, Alessandra Facchinetti, Elio Fiorucci. Molti erano in sala, tutti raccontati in questo video reportage, accompagnati e supportati da un presentatore cordiale quale il conduttore TV Alvin e da volti noti dello spettacolo (Enzo Miccio, Lorena Bianchetti, Raffaella Zardo…).continua a leggere In ARTE(misia) Doppia Difesa: videoreportage esclusivo del Galà di Palazzo Reale