Amore e Psiche: Palazzo Marino, Verdi ed un “Qui Giovani” a Milano

 

Grande momento, ieri, per noi di Milanoincontemporanea. Un’occasione speciale quella che ci ha regalato l’organizzazione di Qui Milano Giovani per la presentazione dell’omonimo libro dedicato alla città di Milano e alle sue energie più emergenti, tra le quali abbiamo avuto il privilegio di essere annoverati anche noi.

Presentazione ore 12 in Sala Franco Brigida, al pianterreno di Palazzo Marino, il Comune di Milano, con i delegati del Sindaco Valentina Laterza e Alessandro Capelli.

A raccontarsi insieme a noi ci sono Chiara Agnello, direttrice artistica dell’Organizzazione per l’arte contemporanea Careof DOCVA – intervista di Lara Piffari; Paola Piccoli per farci qualche domanda; e Simone Baboni, web designer e fondatore della multimedia agency milanese Digital Kitchen, raccontato da Paolo Brandolisio. Al tavolo, mediatrice della mattinata, Valentina Carnelli,  allieva del Master Professione editoria e autrice della sezione Gusto.

Piazza della Scala è magnifica: a colpo d’occhio ciò che stupisce è la coda di persone affollate per non perdersi l’evento gratuito di questo Natale 2012, l’Amore e Psiche.

Sono in tanti, e sarebbe bello pensare che siano tutti lì in fila anche per sentire parlare di noi. Ma su quello ci stiamo lavorando. Intanto, è ancora un momento ad alta arte e a forte cultura contemporanea a fare da richiamo per la popolazione in visita alla città.

A questo “save the date” ci siamo uniti anche noi, ma… se vi dicessimo che non è finita lì?

Natale + Milano + Palazzo Marino + Piazza della Scala = Verdi, il Falstaff, ed una nuova esposizione gratuita lunga tutte le festività natalizie nello spazio antistante la mostra Amore e Psiche.continua a leggere Amore e Psiche: Palazzo Marino, Verdi ed un “Qui Giovani” a Milano

AGIRE, allarme rosso a Palazzo Marino

Ieri sera Milanoincontemporanea era a passeggio per il cuore modaiolo della città, via Montenapoleone e relativo Quadrilatero della Moda, impegnata nella Vendemmia cittadina.

Ora, tra un flute di rosé da Rolex ed un rosso Sauvignon della Maremma da Banner (via Sant’Andrea) ci è capitato di passare da Piazza della Scala con relativo Palazzo Marino. Cosa abbiamo scoperto? Che se rosso di sera bel tempo si spera, lì, quella facciata di rosso illuminata, aveva qualcosa in più da dirci.continua a leggere AGIRE, allarme rosso a Palazzo Marino