Milano: a rischio crisi la Città Metropolitana di Giuliano Pisapia. Buco di 90 milioni di euro?

Settimana scorsa FLOTUS, alias la First Lady of The United States alias Michelle Obama ha infiammato con il suo arrivo a Milano l’intera città. Tra visite guidate nei poli museali e incontri nel sito espositivo di Expo, la first lady ha incontrato le più importanti cariche dello Stato. I più attenti avranno comunque notato un’importante assenza: quella del primo cittadino Giuliano Pisapia. E sapete perché?

La notizia arriva da Corriere.it che riporta la frase di Pietro Romano, sindaco di Rho e assessore al Bilancio della nuova Città metropolitana che avrebbe dichiarato «siamo al capolinea».continua a leggere Milano: a rischio crisi la Città Metropolitana di Giuliano Pisapia. Buco di 90 milioni di euro?

Tagli Atm: Pisapia i soldi non li spende per Milano

Spiegate a Palazzo Marino che se i soldi ci sono è bene investirli in casa propria. Soprattutto se sono pochi.

La beneficenza è cosa buona e giusta, ma se la giunta Pisapia taglia del 5% i costi dei mezzi pubblici e dona 96mila euro per valorizzare e far conoscere l’albero di moringa nella Repubblica Democratica del Congo, sinceramente a me i santissimi un pochino girano. Per non parlare del sostegno dato all’avvio della filiera dellacontinua a leggere Tagli Atm: Pisapia i soldi non li spende per Milano

A Milano chiude la cultura. Addio allo Spazio Forma e alla Libreria Bocca

A Milano chiude la cultura.

Ci piacerebbe dire che stiamo esagerando, ma non è così. Da qualche settimana si rincorreva la voce di una possibile chiusura dello Spazio Forma. Per chi ancora non lo conoscesse si tratta del Centro Internazionale di Fotografia di Milano al quale dovremo dire addio. Dal 12 gennaio 2014 infatti lo Spazio chiuderà e le attività della fondazione Forma si trasferiranno in via Piranesi. Il motivo? Semplice: la cultura non paga. È inutile che continua a leggere A Milano chiude la cultura. Addio allo Spazio Forma e alla Libreria Bocca

Il Comune di Milano taglia le decorazioni di Natale. Scoppia la polemica

Non è ancora arrivato il Ponte dei Morti che già a Milano serpeggia il malcontento e si susseguono le prime critiche nei confronti del Natale. Intendiamoci, non c’è nessun Grinch o Scrooge all’orizzonte. Semplicemente la festa più attesa da grandi e piccini si festeggerà a luci spente.

Come dimenticarecontinua a leggere Il Comune di Milano taglia le decorazioni di Natale. Scoppia la polemica