La Musa Inquieta. Marta Marzotto in mostra a Milano

 

Milanoincontemporanea oggi vuole regalarvi un momento “da jet set”, una festa di arte, bellezza, glamour e storia di Italia.

Parliamo di una rara occasione di glamour, moda, design, artisti, e ovviamente bellezza, incastonati nel cuore di Milano: la mostraLa Musa Inquieta. Vita arte e miracoli di Marta Marzotto” a cura di Marta Brivio Sforza e promossa dall’Assessorato alla Cultura, ma che profuma anche di Botticelli, di Museo Poldi Pezzoli…

Noi eravamo presenti alla conferenza stampa e alla festa in serata, ma per tutti l’invito è a partire da oggi e fino al 4 aprile 2011 nelle sale di Palazzo Morando, il Museo Costume, Moda e Immagine finalmente apprezzato come un museo e con questo eccezionale contributo di moda e bellezza dà prova a tutti che Milano è sempre alla ricerca di una bellezza totale; che per Milano e tutta l’Italia non esistono arti minori e arti maggiori. Questa mostra è un percorso che incanta in cui non esiste tempo del passato, ma tutto è sempre attuale, è un supplemento d’anima”  – ha detto in conferenza stampa l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Massimiliano Finazzer Flory.continua a leggere La Musa Inquieta. Marta Marzotto in mostra a Milano

Casa Museo Alda Merini, l’indirizzo (?)

Milanoincontemporanea cominicia questa settimana con l’avveramento di una promessa: parliamo della Casa Museo di Alda Merini. P

are che l’accordo con il Comune sia finalmente giunto e, una volta eseguito lo sfratto, i pezzi della storia e delle fantasie della grande poetessa andranno a corredare la sua casa museo, ricostruita, forse in uno spazio sito via Gola. Ma non é detto.continua a leggere Casa Museo Alda Merini, l’indirizzo (?)

Nuvole Sacre su Palazzo Reale. 6 agosto 1945 Hiroshima – 6 agosto 2010 Milano.

Era il 6 agosto 1945 quando il B 29 americano Enola gay, sganciò la prima bomba atomica sulla città giapponese di Hiroshima. La seconda fu solo tre giorni più tardi, il 9, su Nagasaki.

65 anni dopo, il mondo dell’Arte e Milano tornano a riflettere sulla morte atomica. A Palazzo Reale è stata infatti allestita la mostra ad ingresso gratuitoNuvole sacre”, dell’artista contemporaneo Roberto Coda Zabetta. Fino al 29 agosto.continua a leggere Nuvole Sacre su Palazzo Reale. 6 agosto 1945 Hiroshima – 6 agosto 2010 Milano.

Strage di via Palestro 2010: giornata della memoria al PAC con aperture e sconti straordinari

27 luglio 1993, ore 23,14. Un’autobomba esplode davanti al PAC, Padiglione di arte contemporanea, a Milano.

Lo stesso che oggi ospita la mostra “Zhang Huan, arte in cenere”.

Poco prima della mezzanotte, cinque furono i caduti fra vigili del fuoco, un vigile urbano e un immigrato che dormiva su una panchina. E grave fu la ferita del Padiglione di arte contemporanea.

27 luglio 2010: sono passati diciassette anni. Il PAC ha deciso di commemorare la strage di via Palestro con una giornata speciale, ecco gli appuntamenti:continua a leggere Strage di via Palestro 2010: giornata della memoria al PAC con aperture e sconti straordinari