Scioperi ATM e Trenord a Milano, Milano si ferma il 5 febbraio – SOSPESO

Milano si ferma domani. Un’altra volta. Per un altro sciopero. Sempre dei mezzi. Sempre nazionale e di 24 ore con modalità che variano da città a città.

Lungi da noi augurare scene da panico come quelle dell’ottobre 2012 (qui nella foto di apertura, N.d.r.) che indussero i pendolari della “tube” sdraiarsi sotto le serrande per tentare l’ultimo, vano sforzo verso l’ultima, stipatissima corsa.

Lo sciopero si farà domani, ancora, perché il contratto nazionale del lavoro – secondo i sindacati FILT CGIL, FIT CISL, UILT UIL, FAISA CISAL, UGL e ORS – è scaduto da sei anni.

A Milano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15,00 e dalle 18,00 al termine del servizio.

Lo sciopero si farà e riguarderà:

  • Atm: dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine corse
  • Trenord Saronno-Milano-Lodi (S1), Milano-Seveso-Asso (S2), Milano-Saronno (S3), Milano-Camnago (S4), (S9) Saronno-Seregno-Albairate, Milano Bovisa-Pavia (S13), Milano-Como Lago, Milano-Varese Fn-Laveno FN, Milano-Novara Fn, Brescia-Iseo-Edolo: dalle 9 alle 18 e dalle 21.

Durante lo sciopero, Trenord ha previsto bus sostitutivi solo per i treni del Malpensa Express tra Milano Cadorna/Milano Porta Garibaldi e lo scalo varesino.

Per maggiori informazioni, dalle 7 alle 21,c’è il numero verde 800.500005.

Atm risponde sul sito e su Twitter (@atm_informa).

Per aiutare i pendolari, sarà sospesa l’Area C. Almeno.

Tanto per rendere più semplice la questione, per domani è prevista è pioggia. E pure una scarica di accidenti.

 

Aggiornamento del 4 febbraio

 

Per fortuna, qualcuno  – ed in questo caso sono stati i sindacati – hanno guardato giù. Lo sciopero è stato sospeso. Citiamo da Ansa.it: “Ne hanno dato notizia i sindacati. L’astensione è stata rinviata “in considerazione delle gravi condizioni di mobilità provocate dall’intenso maltempo, che ha colpito gran parte del territorio nazionale, e dell’invito della Commissione di Garanzia”.

Vacanze di Natale per l’Area C

Il Comune di Milan fa un regalo a cittadini e turisti in città.

Stop da oggi e fino al 6 gennaio all’Ecopass – Area C Milano con telecamere spente in tutti i varchi di ingresso alla Zona ZTL (questi)

Restano comunque in vigore per tutto il periodo sia le disposizioni previste dalla normativa regionale sia quelle che regolano le Ztl e le corsie preferenziali dei mezzi pubblici in tutta Milano. Inoltre, rimarrà comunque in vigore il divieto di accesso in Area C per i veicoli, o complessi di veicoli, con lunghezza superiore ai 7,50 metri.

C’è solo da chiedersi perché i cartelli luminosi posizionati agli ingressi dei varchi indichino come data ultima il 3 gennaio. Ma il sito del Comune “canta” quindi… buona giornata e buono shopping in centro a tutti!

Capodanno 2013 Milano in Piazza

E’ ufficialmente partito il count down verso Capodanno per mettere un bel punto a questo 2012 un po’ traballante e cominciare al meglio il 2013 che verrà. Per noi di Milanoincontemporanea non ci sarà scelta migliore che godere degli appuntamenti previsti qua e là per Milano, per chi si riverserà nelle sue piazze più belle: forum civici, locali, luoghi d’arte e occasioni musicali… Se vi manca ancora qualche idea, sentite qui 😉continua a leggere Capodanno 2013 Milano in Piazza

Milano In Contemporanea, come sarà questo 2012?

Chi Vive Milano il 1 dell’anno vive Milano tutto l’anno. Già… ma come sta andando questo inizio 2012, l’anno dei Maya, della crisi, e dell’attesa che la profezia della fine del mondo dia un bel taglio a questo periodo infausto? E soprattutto, miglioreranno le cose?Mah, a leggere i quotidiani o a guardare fuori dalla finestra non c’è da essere troppo soddisfatti.continua a leggere Milano In Contemporanea, come sarà questo 2012?