Laundry da Fuorisalone (con un pizzico di Vanity)

Accaldati da una Settimana del Design accalorata, calorosa, accaldata. La primavera all’improvviso è bella, gli appuntamenti con i design-effetto-ascella-emozionata un po’ meno.
Il settimanale Vanity Fair ha pensato ad una chicca divertente: pausa drink con incontri d’autore (il primo è stato con il Re del Cioccolato Ernst Knam) in una lavanderia in stile anni ’50.

Dove? In Corso Garibaldi.

Perché? Perché mentre i visitatori potranno lavare la maglietta, in cambio avranno una t-shirt di Vanity Fair e nell’attesa potranno bere una Birra Moretti Radler aromatizzata… [continua dopo il salto]

con il succo di limoni 100% italiani, godersi una “Vanity Merenda” firmata Vanilla Bakery.

Come? Chattando e raccontando quello che stanno vivendo: c’è pure una zona Internet.

Quanto? La Vanity Laundry è gratis.

Quando? Fino alla fine del Fuorisalone, cioè domenica, e tutti i giorni dalle 15 alle 22.

Dov’è il design?? Il tutto concentrato in una vera e propria lavanderia-design è stato studiato dallo studio di Paola Navone.

Ancora domande? E poi, visto che Milano è la città dei single, ricordate che le lavanderie express sono un buono modo per fare incontri… 😉

Dentro al Fuorisalone: Temporary Shop Americana

Dentro al Fuorisalone, ma anche dopo e durante, tra macchinine retrò, biciclette di design ed oggetti più o meno chic, c’è una chicca perfetta per chi “vo’ fa’ l’americano”.

Al Temporary Shop Americana si trova un po’ di tutto: oggettistica, modernariato, home decor, accessori, curiosità e collezionismo.

Di passione in passione, di anno in anno, Davide Langs ha costruito un’ampia collezione di pezzi molto particolari, tra i quali prendono parte anche alcune vere rarità.  Tutti gli oggetti, però, sono pur sempre pezzi unici e di provenienza americana.

Ci sono oggetti di fine Ottocento, altri dei primi del Novecento. Alcuni di fattura europea (Thorens, Erphilia, Capodimonte…), oggettistica vintage per casa e persona, articoli per l’arredo di cucina e tavola come contenitori frigo in vetro, barattoli in alluminio, posate in bachelite e bicchieri.

Lampade in vetro, ceramica, lampade ad olio? Presenti!

Vetro all’uranio, Fenton, Mosser, Libbey, Royal Haeger, Briard, Kromex, Griffith’s, Trifari, Coro, Coventry… Curiosità e articoli da collezionismo vintage e oltre.

Accessori per Lui e per Lei. Bigiotteria, accendini, porta sigarette, distributori di sigarette, borsette vanities, trousses, porta tutto e portacipria d’epoca (Evans, Voluptè, Hudnut-DuBarry, Girey, Estee Lauder, Elgin, Coty,…), occhiali, lorgnette e binocoli da teatro.

Persino stereoscopi antichi con stereoscopie, Viewmaster in bachelite, borse, valigie e trousses da viaggio, carillon Thorens e Regina.

Ed il bello è che durerà ben oltre il Fuorisalone!

Orario di Apertura

Fino al 31 luglio 2014

Mar – Gio: 11.00 – 19.30

Venerdì: 11.00 – 20.00

Sabato: 13.30 – 21.00

Domenica: 12.00 – 19.30

Temporary Shop Milanovetrine

Spazio Porta Genova

Via Vigevano, 6 – 20144 Milano

02-43127249

www.facebook.com/americanamilano