Le storie di World Press Photo 2013 in Corso Como 10 (Galleria Carla Sozzani)

Maggie è una donna americana con due figli piccolissimi che viene picchiata dal suo compagno. Una fotografa, Sara Naomi Lewkowicz,ha scattato sei momenti clou di quella vita di violenza.
C’è una atleta professionista di pentathlon, Nadija Casasei, che ha deciso di vincere la sua battaglia contro il tumore al sistema linfatico sottoponendosi agli scatti di Peter Holgersson sia nei momenti di gloria delle gare – quando i capelli le svolazzavano nell’impeto della corsa -, sia nelle cattive sessioni di chemioterapia.
Ci sono slitte in fuga tra i ghiacci. Nudisti in Russia. C’è il sangue e la disperazione dei cittadini americani feriti all’arrivo della maratona di Boston, e le lacrime dei parenti delle vittime del crollo del palazzo di sei piani nel Samvar.

Ci sono fotografie, in Corso Como 10, alla Galleria Carla Sozzani. Sono fotografie vincitrici di un concorso. Sono attimi colti da storie di vittorie ma, più spesso, di sconfitte, storie che nella maggior parte dei casi abbiamo solo letto sulle pagine di un tablet o di cui abbiamo visto qualche stralcio alla TV.

In questi giorni di ponte del 2 giugno saremo tutti pronti a scattare foto di momenti di sole, spensierate occasioni di festa. In questi giorni del ponte del 2 giugno, il 2 giugno compreso, la Galleria Carla Sozzani di Corso Como 10 ospita World Press Photo. Fotografia e giornalismo: le immagini premiate nel 2014John Stanmeyer della VII Photo Agency per il National Geographic con un secondo impresso sulla spiaggia di Gibuti. E’ notte. Ed un gruppo di migranti africani è assiepato su una riva con le braccia al cielo a caccia di un segnale per il proprio telefonino. Gli schermi dei palmari e le stelle del cielo sono le uniche fonti di luce di una caccia verso il contatto con lo spazio circostante ed i loro parenti, lontani in Somalia, Etiopia, Eritrea.

Dentro un solo scatto sono contenuti temi come quello della natura, della tecnologia, la povertà, l’alienazione, l’umanità e racchiude in sé le decine di storie contenuta in questa mostra, piccola, di nicchia, ma visitatissima.

Un angolo di umanità e di riflessione che vive, pulsa, dà emozioni mentre i fashionisti incalliti dell’aperitivo si assiepano intorno ai tavolini del bar di questo che è uno degli indirizzi più glamour di Milano.

Uno scontro di prospettive e di modi di raccontare la contemporaneità che possono essere visitati fino all’8 giugno con ingresso gratuito.

Questo post è dedicato alla giornata intitolata alla comunicazione.
Questo post è dedicato al fotogiornalista pavese di Cesura Lab Andrea Rocchelli.

World Press Photo. Fotografia e giornalismo: le immagini premiate nel 2014
Galleria Carla Sozzani
Corso Como 10
tutti i giorni ore 10.30-19.30
mercoledì e giovedì: 10.30-21.00
www.galleriacarlasozzani.org

Galleria Carla Sozzani

World Press Photo 2014 - 01

World Press Photo 2014 - 02

World Press Photo 2014 - 03

World Press Photo 2014 - 04

World Press Photo 2014 - 05

World Press Photo 2014 - 06

World Press Photo 2014 - 07

World Press Photo 2014 - 08

World Press Photo 2014 - 09

World Press Photo 2014 - John Stanmeyer

Aperti il 2 giugno a Milano e dintorni

Idee e appuntamenti per una Festa della Repubblica in città

Ci siamo, amici di Milanoincontemporanea. Finalmente il calendario ci concede un sano ponte, quello in occasione della festa del 2 giugno. Che fare se si rimane a casa? Milano e i suoi dintorni hanno in serbo per noi un ricco programma in molti casi di eventi gratuiti, tempo permettendo, per tutti i gusti e tutte le esigenze.continua a leggere Aperti il 2 giugno a Milano e dintorni