Sonomusica: intervista musicale nel quartiere Adriano-Crescenzago

Milano città delle performing arts dove, dal centro alle periferie, cantanti, ballerini, musicisti, attori, fonici, compositori, chi vuole stare dietro e chi vuole stare davanti alle quinte trova la sua discreta scelta.continua a leggere Sonomusica: intervista musicale nel quartiere Adriano-Crescenzago

OoopopoiooO in intervista: intriganti come il loro concerto al Germi, non perderla!

Dal pianeta OoopopoiooO arrivano i Germi della sperimentazione divertita e divertente. Li abbiamo intervistati.continua a leggere OoopopoiooO in intervista: intriganti come il loro concerto al Germi, non perderla!

I luoghi nuovi della musica a Milano: nuovi indirizzi per chi ama i live in città

A Milano siamo abituati a un po’ di tutto quando si tratta di locali, anche legati alla scena musicale.
Di nuove aperture o begli indirizzi ce ne saranno molti anche per il 2017: eccone subito qualcuno!
continua a leggere I luoghi nuovi della musica a Milano: nuovi indirizzi per chi ama i live in città

Milano cambia musica: nuovi nomi in metrò ed un concerto a Palazzo Marino

Visto che è domenica, giorno di festa, cerchiamo di dare subito “un tono” alla giornata segnalando due buone nuove arrivate direttamente dal Comune di Milano.

Ricordate il progetto di sponsorizzazione delle fermate della metropolitana? L’altra novità sul trasporto pubblico sotterraneo riguarda la ridenominazione di alcune fermate delle Linee M1, M2 e M5 ed in particolare, Bignami diventerà Bignami-Parco Nord, San Siro Harar-Dessié sarà San Siro-Stadio, San Siro Trotter sarà modificata in San Siro-Ippodromo e Abbiategrasso cambierà in Piazza Abbiategrasso.

Questo, per rendere “parlanti” le stazioni e dunque permettere a cittadini e turisti in visita di capire nell’immediato dove si trovano e quali sono i luoghi da non perdere in città e quelli di maggiore interesse – soprattutto in vista di Expo 2015.

Ecco dunque che sulla Linea Lilla, Ponale sarà Ponale-Hangar Bicocca, Cà Granda (Cà Granda-Pratocentenaro), Bicocca (Bicocca-Università), Gerusalemme (Gerusalemme-Ospedale Buzzi), Portello (Portello-ex Alfa Romeo), Domodossola FNM (Domodossola FN).

Sulla Rossa, invece, Lima ricorderà che lì vicino si trova il Teatro Elfo Puccini, a Cordusio, la Pinacoteca Ambrosiana.

Bisognerà ancora e semplicemente scendere in Duomo o Montenapoleone, invece, per passare da Palazzo Marino.

Oggi, domenica 2 febbraio, infatti, torna l’appuntamento con i concerti dentro al Comune: tre appuntamenti con la musica classica – Domenica 2 febbraio, 2 marzo e 6 aprile, sempre alle ore 11.00 in Sala Alessi a Palazzo Marino – sotto la direzione artistica di Ettore Napoli e Davide Santi ed all’interno di una produzione curata da Rachel O’Brien.

Obiettivo: raccontare attraverso suoni, parole e brevi introduzioni, la storia di tre importanti famiglie che hanno segnato profondamente lo sviluppo della musica milanese e internazionale.

Il calendario:

  • domenica 2 febbraio: La famiglia Bach. Con oltre cinquanta membri attivi per oltre due secoli, ha tramandato il “mestiere” del musicista, portando avanti un linguaggio certamente adatto alle mode del momento ma provvisto anche di una radice comune.
  • domenica 2 marzo: La Famiglia Ricordi e ad alcuni dei numerosi compositori, in particolare operisti, che grazie all’intraprendenza della casa editrice milanese hanno pubblicato pagine tra le più importanti della storia della musica.
  • domenica 6 aprile: La Famiglia degli archi dai tempi di Bach, passando per Haydn fino alle sonorità più astratte di Webern.

Per informazioni aggiuntive: www.palazzomarinoinmusica.it

Felice domenica contemporanea a tutti!