Sciopero trasporti. Mercoledì 5 marzo sospesa Area C

Non c’è settimana senza domenica, a Milano non c’è giorno infrasettimanale senza sciopero dei mezzi.

Si ricomincia mercoledì 5 marzo, dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino a mezzanotte (fine del servizio).

Per l’occasione sarà sospesa l’Area C sarà per tutta la giornata (veicoli di lunghezza superiore a 7,5 metri esclusi).

ATM scioperi e Ticket Sharing

Una ne fa cento ne pensa e così, gira che ti rigira, siamo sempre a parlare della benedetta/maledetta/comunque detta ATM che comincia oggi uno sciopero di 24 ore a partire dalle 8,45 alle 15,00 e poi dalle 18,00 al termine del servizio.

In vista del fine settimana questo non può che significare rogna, disperazione oppure mezza giornata libera, ma non di sole agitazioni è fatto il mondo dell’Azienda Trasporti Milanesi.

Notizia virale, che non si può non notare se si prende la metropolitana, è la comparsa in qualche stazione di bottiglie e affissioni con variazione sul nome, cioé ATS.

L’idea, niente male, arriva dai ragazzi del collettivo Casc Lambrate che in queste ore hanno tappezzato di adesivi e locandine le fermate con un appello: “Dura 90 minuti, perché buttarlo? Riutilizzalo, regalalo, condividilo“.

Nei cestini a disposizione di fermate e pensiline, infatti, si potranno lasciare biglietti non ancora scaduti, per riciclarli o per permettere che altri li possano usare quando a noi non servono più.

Stranezze, assurdità di un Belpaese in crisi economica ma non di generosità? Uno dei promotori dell’iniziativa ha così commentato l’iniziativa sulle pagine di Repubblica.it: “Questa è una pratica diffusa in molte città d’Europa, ma inesistente in Italia. Vogliamo realizzare un circolo virtuoso del riciclo per non sprecare nemmeno un centesimo del prezzo del biglietto. Una riappropriazione dal basso del diritto alla mobilità“.

Sarà, ma con i tempi che corrono e gli aumenti che incalzano, riusciremo a stupirci della buona riuscita del progetto? In bocca al lupo (per l’ATS e per lo sciopero dei mezzi, si intende 😉 ).

Scioperi a Milano: treni e bus fermi venerdì 18

Per venerdì 18 ottobre le organizzazioni sindacali AL COBAS/CUB TRASPORTI e USB Lombardia Trasporti hanno proclamato uno sciopero Generale Nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore con modalità che variano da città a città.

Orari di fermo: dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

Fermi bus e treni. Il servizio sarà regolare tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21 di venerdì, mentre, nelle altre fasce orarie, la circolazione dei treni regionali e suburbani potrebbe subire ritardi, variazioni di percorso o cancellazioni.

Per Trenord si fermeranno i dipendenti Enac e Sea Holding dalle 21 di giovedì 17 ottobre fino alle 21 di venerdì 18.

Treni per gli aeroporti. Sono previsti disagi anche per Linate e Malpensa.

E poi si diceva che il venerdì nero fosse il 17!

ATMA sciopera, Milano si Energizer Night Run!

Milano si blocca per lo sciopero ATM e noi che siamo contemporanei cosa facciamo?! Partiamo di corsa. “Energizer“, energici, come nemmeno fosse sabato. Comunque per UNICEF. E già, ci pare un’ottima idea. continua a leggere ATMA sciopera, Milano si Energizer Night Run!