Start up di Milano che a ottobre 2015 crescono: nel giardino di Talent Garden, LiveXtension è la prima agenzia ad aver messo le “radici”. Intervista digitale al Presidente Sansone

LiveXtension è un’agenzia nata, con il posizionamento attuale nel 2007, pur essendo già operativa da un paio di anni con funzioni diverse all’interno di Digital Magics. E’ lei prima “inquilina” del giardino dei talent delle start-up di Milano, TAG (Talent Garden – li avevamo intervistati qui). Perché hanno scelto questo spazio? A risponderci è il Presidente Pietro Sansone. continua a leggere Start up di Milano che a ottobre 2015 crescono: nel giardino di Talent Garden, LiveXtension è la prima agenzia ad aver messo le “radici”. Intervista digitale al Presidente Sansone

App4Mi: start-up, stage e app per milanesi promettenti

Start-up milanesi e giovani app crescono per chi ha una buona idea per la città e da fornire ai cittadini di Milano. Il Comune di Milano, RCS e l’incubatore di startup Digital Magics hanno annunciato i vincitori della prima edizione di App4Mi per pc, smartphone e tablet, progetto nato per supportare le iniziative digitali e proporre nuovi servizi così da rendere più smart la vita a Milano, sul modello ormai storico di New York, dove la stessa iniziativa è nata nel 2010.

Progetto ghiotto per il risultato ed i premi. Diamo i numeri:

  • 10 applicazioni premiate quelle più originali che hanno utilizzato gli Open Data messi a disposizione dall’Amministrazione milanese
  • 75 quelle selezionate in “semifinale”
  • 1.000 gli iscritti ai corsi gratuiti di App4Mi Open Campus, tra giovani, studenti, laureandi e micro imprese
  • 1.000 euro per ciascuna
  • 20.mila euro il montepremi complessivo
  • stage per i vincitori

Sono state scelte e premiate da una giuria composta da personalità di spicco del mondo dell’innovazione digitale 9 app: 6 tematiche e 3 considerate le migliori in assoluto. Un decimo premio di 2.000 euro è stato assegnato alla app più votata dal pubblico sul sito www.app4mi.it.

I vincitori:

1° classificata: Quolimi di Luca Campanini, Andrea Clerici, Gianfranco Netti e Claudio Rava. 6.000
euro di premio. Un’app sulla valutazione sintetica della vivibilità di un indirizzo di Milano aggregando molti dataset di natura diversa con una grafica semplice e chiara.

2° classificata: Mirami di Nazzareno Cantalamessa. 4.000 euro di montepremi. La app fornice indicazioni sui punti di attrazione più vicini e suggerisce i luoghi di interesse.

3° classificata: Milano.Life 2.000 euro e premiata anche nella categoria “Turismo e tempo libero”. La buona idea di Alessio Vinerbi indica i luoghi di interesse e spiega come raggiungerli a turisti ma anche milanesi.

La più votata dal web: BiciMI4Social di Antonio Scardigno, Stefania Anna Scardigno e Raffaella Spera che vincono complessivamente 2.000 euro. È dedicata alla gestione della mobilità in bicicletta attraverso il bike sharing ed è pensata in modo social con la possibilità di creare e condividere percorsi e di segnalare eventuali problemi.

Si sono aggiudicate 1.000 euro:

  • That’s app – cultura e arte (l’avevamo “notata” anche noi di Milanoin);
  • Milano Easy Parking – permette di parcheggiare più agevolmente a Milano e ti ricorda dov’è la tua auto e quando scade il permesso per la sosta;
  • Ecomilano – pensata con una logica semplice e intuitiva evidenzia i servizi ecologici e sfrutta la realtà aumentata;
  • Dove si butta – permette di costruire un database geolocalizzato per la raccolta differenziata;
  • Milano4All – disabilità. Permette di verificare l’accessibilità dei luoghi pubblici intorno a te
  • selezionando il tipo di disabilità

STAGE. I partner dell’iniziativa, ovvero RCS, Digital Magics, Accenture e Vodafone stanno selezionando tra i concorrenti alcuni profili ai quali offrire degli stage.

In bocca al lupo!